Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna “Taggia in Jazz”, il chitarrista francese Sylvain Luc è l’ospite della prima serata

Noto in tutto il mondo per le sue qualità tecnico-melodiche, darà vita ad concerto particolarmente intenso insieme a Dario Chiazzolino, astro nascente della chitarra italiana

Taggia. Grande fermento e attesa per la prima serata di Taggia in Jazz che vedrà, per tre serate consecutive, ospiti internazionali dare vita ad un appuntamento che è giunto alla IV edizione e che richiama pubblico non solo da tutta la provincia ma anche da ben più lontano.

Per fare questo la caratura e la notorietà dei musicisti è sempre stata la caratteristica principale della rassegna ed anche quest’anno si è riusciti ad offrire un cartellone di grande prestigio.

Infatti domani sera sara protagonista Sylvain Luc, uno dei più importanti chitarristi francesi noto in tutto il mondo per le sue qualità tecnico-melodiche, che darà vita ad concerto particolarmente intenso insieme a Dario Chiazzolino astro nascente della chitarra italiana. Si proseguirà sabato con i “Doobie Drummers” quartetto particolarissimo dove Alberto Marsico organo Hammond, Diego Borotti sax, Maxx Furian drums e Ellade Bandini drums, personaggi di spicco nel panorama italiano, concederanno emozioni e spettacolo. La rassegna si concluderà domenica sera con un concerto di eccezione con una “superstar” del jazz mondiale ovvero Scott Henderson.

Personaggio assoluto e poliedrico, nominato nel 1991 miglior Guitar Jazz al mondo, condividerà il palco con Romain Labaye bass e Archibald Ligonnière drums musicisti d’oltralpe che sapranno sicuramente dare spettacolo per un concerto grandemente atteso dagli appassionati. Si ricorda che l’ingresso è libero!

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.