Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, il Parlamento europeo accoglie la petizione del M5S sul lotto 6

Ora si aprirà un'istruttoria al termine della quale sarà verificato se le norme europee non sono state effettivamente rispettate

Taggia. Il MoVimento 5 Stelle ha presentato alla Commissione petizioni del Parlamento europeo una petizione sulla presunta violazione della normativa comunitaria in materia di conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche nella regione Liguria, comprendente anche il caso della discarica Lotto 6.

La Commissione ha dichiarato ammissibile la petizione, confermando di fatto che la stessa fa riferimento a possibili violazioni di norme della Ue. Ora si aprirà un’istruttoria al termine della quale sarà verificato se le norme europee non sono state effettivamente rispettate.

La petizione si riferisce anche a: in provincia di Genova, il ripascimento della baia di San Michele a Rapallo, in provincia di La Spezia, il dragaggio/ripascimento della baia di Levanto, il dragaggio del tratto terminale del Magra e delle Cave Monte Parodi e Fornace.

Fabio Tosi, portavoce M5S Liguria, commenta: “Un primo, importante passo per il nostro territorio, troppo spesso dannaggiato da scelte scellerate che non salvaguardano l’ambiente e la flora e la fauna che vi abitano. Il prossimo, decisivo, passaggio é atteso per il mese di novembre, quando la Commissione sarà chiamata a risponderci nel merito, chiarendo se la normativa UE su questo tema sia stata rispettata o meno”.

Le eurodeputate Eleonora Evi e Tiziana Beghin aggiungono: “Un risultato ottenuto grazie alla capacità di fare rete e alla collaborazione tra i portavoce del M5S a tutti i livelli istituzionali. Una denuncia partita dai portavoce regionali ci ha permesso di portare all’attenzione dell’Europa le istanze dei cittadini liguri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.