Quantcast

Sulla pista ciclabile a Diano Marina è ancora bagarre in consiglio comunale

In discussione ieri sera anche altri punti come gli equilibri finanziari, una variazione di bilancio

Diano Marina. Sono ancora distanti le posizioni tra maggioranza e minoranza a proposito del progetto della pista ciclabile a Diano Marina. Lo si visto ancora ieri sera con Simone Borgarello, capogruppo del MoVimento 5 Stelle e l’amministrazione. Aveva presentato una interrogazione chiedendo una risposta scritta al sindaco Giacomo Chiappori.

L’oggetto è sempre la proposta del referendum avanzata dalla minoranza. Da tempo l’amministrazione ha già fatto capire che la ciclovia dovrebbe essere realizzata sulla via Aurelia. Di avviso diverso la minoranza e il comitato “Diano Marina Ciclabile in Ferrovia”. Per loro la pista dovrebbe essere realizzata al posto del vecchio sedime ferroviario.

In discussione ieri sera anche altri punti come gli equilibri finanziari, una variazione di bilancio, lo stato patrimoniale del Comune e il conto economico dell’esercizio di gestione.