Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Studenti brillanti a Sanremo, una carrellata di 100 e lode alla maturità 2017

Le valutazioni finali degli istituti “G.D. Cassini”, “E. Ruffini- D. Aicardi”, “C. Amoretti” e “C. Colombo” con i nomi dei migliori

Sanremo. Una carrellata di 100 con tanto di lode per i maturandi della città dei fiori. Con la conclusione degli orali dell’Esame di stato, agli ingressi dei diversi istituti superiori di Sanremo sono apparsi i primi tabelloni con le valutazioni finali. Tra soddisfazione generale e sospiri di sollievo, si scopre un quadro confortante fatto di studenti volenterosi e anche brillanti. Tra i banchi, tuttavia, non sono mancati i consueti “asinelli”, la cui full immersion negli ultimi mesi dell’anno scolastico non ha permesso loro di superare lo scoglio della maturità.

Ma ecco nel dettaglio i voti dell’Esame di stato 2017 con i nomi degli studenti migliori.

Tutti promossi al liceo “G.D. Cassini” di Sanremo. Allo scientifico, i migliori sono stati Bacciarelli Sara con 100 e Pinto Roberto con 100 e lode per la 5E; in 5F si sono distinti ben cinque alunni: Ausonio Francesca, Capodicasa Riccardo, Crippa Andrea, Fenoglio Lucia, e soprattutto Dusi Simone che, conquistata la lode, commenta: “Personalmente è stata una prova molto pesante, una grande sfida personale della quale sono molto soddisfatto”. Al Classico, su 47 studenti, tra le sezioni A e B, la migliore è stata Crippa Anita con 100 e lode. Buoni risultati sono stati conseguiti anche all’indirizzo linguistico dove su un totale di 86 studenti, oltre a nessun bocciato, in 5T si registrano due 100 di Giulia Rosselli e Valepiano Valentina nonché un grandioso 100 e lode di Alessia Peduzzi; in 5Z un 100  di Di Zio Alessia. In 5V, infine, anche Marta Taita e Federica Facente hanno preso il massimo.

Nella quinta a indirizzo servizi commerciali del “E. Ruffini/D. Aicardi”, su 22 alunni è Chekkour Nabil a raggiungere il voto più alto (97). In questa classe, tuttavia, si scopre purtroppo un esito negativo. Tutti promossi invece nella sezione a indirizzo agraria dove lo studente migliore si è dimostrato Stefano Leidi con 93.

Al liceo “C. Amoretti”, nelle due sezioni A e B, su un totale di 50 studenti, la più brillante è stata Sara Piagentini che ha concluso il suo percorso di studi con 100 e lode.

Risultati lusinghieri anche al “C. Colombo”. Nelle due classi quinte dell’indirizzo tecnico economico ben 13 dei 48 allievi hanno ottenuto una votazione superiore a 85/100 e cinque alunni hanno conseguito la votazione massima di 100/100, di cui uno con la lode. Nelle classi del liceo scienze applicate l’impegno costante dell’allievo Federico Sichetti (5A) è stato premiato con la lode. Con lui si sono distinti Giorgio Banaudi, Martina Ilaria (5A), Lidia Compare e Aaron Moscato (5B). All’indirizzo tecnico del settore economico “Amministrazione, finanzia e marketing” e “Sistemi informativi aziendali” due alunne hanno raggiunto la valutazione più  alta: Verruggio Morena (S.I.A.) e Passaro Lara (A.F.M.) con 80/100. Due esiti negativi invece tra i 32 studenti del corso a indirizzo sportivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.