Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Situazione rifiuti a Vallecrosia e mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti, Bruno “E’ gravissimo”

"Voglio sottolineare l'arroganza inaccettabile da parte dell'assessore ad una richiesta di un consigliere di opposizione che sta svolgendo il proprio lavoro"

Vallecrosia. “Sono stato a guardare la questione pagamenti alla ditta che si occupa dei rifiuti, non sarei intervenuto se solo l’assessore Paolino avesse risposto quantomeno in modo politicamente corretto e umanamente non offensivo, ma a quanto pare l’assessore Paolino crede di essere il migliore amministratore del mondo, ma la situazione disastrosa della città non corrisponde al suo ego di grande amministratore.

Non entro nel merito della questione anche se pagare in ritardo o non pagare delle persone che lavorano è un gravissimo atto che non può essere liquidato con un semplice “provvederemo” ne da un’amministratore ne da nessun’altro, ma voglio invece sottolineare l’arroganza inaccettabile da parte dell’assessore ad una richiesta da parte di un consigliere di opposizione che sta svolgendo il proprio lavoro, arroganza è superficialità che non può essere accettata, non può passare inosservata, anche perché se Vallecrosia si trova in questa oscena situazione è colpa di oltre 20 anni di politica fallimentare dove l’assessore in questione ne ha sempre fatto parte con ruoli ed incarichi diversi, un po in maggioranza ed un po in opposizione.

L’assessore dice nella sua risposta: “Se ci saranno dei disservizi provvederemo” beh!! Ricordo all’assessore che Vallecrosia ha dei disservizi sulla questione rifiuti da 5 anni e ne lui e ne nessun membro della maggioranza ha mai provveduto, quindi concludo con il dire all’assessore Paolino che la sua arroganza ha davvero stancato, forse sarebbe meglio ammettere il fallimento e ritirarsi dall’ormai trentennale carriera politica, chiedo inoltre al sindaco di ritirare le deleghe all’assessore Paolino o quanto meno far valere il suo ruolo di sindaco invitando l’assessore ad essere meno arrogante e più risolutivo nelle sue risposte. Come al solito sveglia Vallecrosia sveglia” – afferma Alfonso Bruno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.