Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santo Stefano al Mare, Anna Tamburini Torre ospite al Festival del Libro e degli Scrittori Liguri foto

Dalle ore 19 alle 20 la giornalista e scrittrice torinese sarà presente con una conferenza sul suo libro “Due Mani, due Ali. Intervista Straordinaria ad un Arcangelo”

Santo Stefano al Mare. Ci sarà anche Anna Tamburini Torre alla lunga maratona del terzo Festival del Libro e degli Scrittori Liguri che si svolgerà a Santo Stefano al Mare dal 14 al 16 luglio, dalle 10 alle 23.30.

La giornalista e scrittrice torinese, molto affezionata alla cittadina rivierasca, ha risposto con piacere all’invito di Angelo Giudici della Atene Edizioni di Arma di Taggia che, per il terzo anno di seguito, organizza con impegno, costanza, dedizione la manifestazione estiva. Sarà presente con una conferenza sul suo libro “Due Mani, due Ali. Intervista Straordinaria ad un Arcangelo” (Ed. Mediterranee), che da anni continua a riscuotere un grande successo, venerdì 14 luglio dalle 19 alle 20 nel salotto letterario della centralissima piazza Scovazzi.

“Due Mani, due Ali. Intervista Straordinaria ad un Arcangelo” è stato presentato dal noto psichiatra e criminologo Alessandro Meluzzi in un’affollatissima conferenza durante il Salone Internazionale del Libro di Torino. “Si tratta di un libro – racconta l’autrice che simpaticamente, da giornalista, ama definirsi “l’Ufficio Stampa dei Piani Alti” – di un’intervista davvero “Straordinaria” che contiene le Rivelazioni e gli Insegnamenti ricevuti durante sedute di channeling. Oltre dieci anni di lavoro e di interviste, tutte registrate, ad un Arcangelo. Insegnamenti che nei contatti che gli Angeli hanno sulla terra non hanno mai dato prima!”

Una pagina dopo l’altra, infatti, vengono affrontati i temi delle antiche e profonde istanze esistenziali dell’uomo su: “Chi siamo, da dove veniamo … dove andiamo?”. “E’ un piacevole e curioso viaggio dal Cielo alla Terra e dalla Terra al Cielo” continua Anna Tamburini Torre. “Questo libro ha cambiato la vita a tante persone e offre l’opportunità di capire finalmente con la nostra mente, grazie alle Rivelazioni Straordinarie che il Cielo ci ha donato, qual è il vero senso della nostra vita. Capire perché nasciamo, viviamo… e poi moriamo.

Qual è il senso della vita e della morte. Sciogliere la paura più grande dell’uomo: morire e non sapere cosa avviene dopo! Diventare ed essere consapevoli cioè di tutto quello che dovremmo sapere prima di intraprendere qualsiasi tipo di ricerca spirituale! Beneficiare di una Conoscenza che ci permette di avere la “giusta” prospettiva, la “giusta” visione generale della Vita, e con questo “giusto” punto di osservazione dell’esistenza, con questa “giusta e corretta” consapevolezza della nostra vera identità … vivere la nostra Vita! Il mio compito, come giornalista, è cercare di comunicare al meglio le Informazioni Straordinarie che ho raccolto e farlo con grande correttezza ed umiltà. Nel rispetto di tutti!

I lettori continuano a scrivermi mail ricche di emozioni, di gioia, di interrogativi, di ringraziamenti. Tutti aspettano con ansia il prossimo libro che sta per andare in stampa e che uscirà dopo l’estate. Il viaggio con i nostri Amici Alati – continua – ed io sono felice di aiutare tutti i lettori, con il mio lavoro, a camminare nella vita con passo più sicuro… ma soprattutto con meno paure e più gioia!”.

Anna Tamburini Torre incontrerà il pubblico per parlare del suo libro insieme ad Antonio Damele, architetto e scrittore di Riva Ligure e sarà a disposizione per autografare le copie. Sarà presente, inoltre, come relatrice durante la presentazione del libro di Damele “Issa e Mirin. Un Amore Cosmico”, domenica 16 luglio, alle ore 19, nel salotto letterario di Piazza Cavour.

Anna Tamburini Torre, giornalista e scrittrice, è nata a Torino, città in cui vive e lavora. Ha diretto periodici e collaborato con testate nazionali e internazionali. Studiosa e ricercatrice del mondo immateriale, da oltre quindici anni è docente nel corso di Psicologia all’università della Terza Età. Partecipa a conferenze, eventi, convegni, seminari, trasmissioni televisive e radiofoniche. Conduce stage su “Perchè vivere, perché morire?” in tutta Italia. È master reiki, counselor e spiritual coach. Dopo l’estate è in uscita il suo attesissimo nuovo libro, sempre a cura di Edizioni Mediterranee.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.