Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, verrà espulso il tunisino irregolare arrestato sabato scorso dalla polizia

Non è da escludere che entrambi gli arrestati siano stati coinvolti nella rissa a sassate nella Pigna del 7 giugno scorso

Più informazioni su

Sanremo. E’ stato accompagnato dai poliziotti al Cie (Centro di identificazione ed espulsione) di Torino e poi verrà espulso. Si tratta del tunisino 29enne arrestato sabato sera scorso – 8 luglio – dagli agenti del Commissariato di polizia. Si trovava insieme ad un suo connazionale, ma quest’ultimo era in regola con i documenti. Non è da escludere che entrambi gli arrestati siano stati coinvolti nella rissa a sassate nella Pigna – una vera e propria “intifada” – scoppiata il 7 giugno scorso e che ha visto affrontarsi due bande di nordafricani.

L’ARRESTO

Sabato sera venivano tratti in arresto due tunisini irregolari pregiudicati che alla vista di un equipaggio dei poliziotti di quartiere si dava a precipitosa fuga a bordo di una moto di grossa cilindrata dalla locale Via Galilei e fino alla Via Tapoletti al fine di far perdere la proprie tracce nel tratto in cui la strada non è accessibile alle auto. Gli operatori tempestivamente scendevano dall’auto e si davano all’inseguimento a piedi fino a bloccare i due fuggitivi coi quali è nata una colluttazione. I due venivano tratti in arresto per resistenza, lesioni, violenza. All’autista della moto che conduceva il mezzo privo di patente di guida venivano inoltre elevate diverse sanzioni al codice della strada ed il fermo del mezzo. Lo stesso inoltre era in possesso di un coltello con lama di circa 20 cm per il quale veniva deferito all’A.G. e veniva inoltre riconosciuto come partecipante ad una rissa avvenuto alla Pigna e dove lo stesso presumibilmente impugnava lo stesso coltello per minacciare altri magrebini.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.