Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, “l’Albero a San Siro”: Edith Piaf e le canzoni napoletane. Teatro e musica nel week-end del 14 e 15 luglio

Un revival di canzoni di grande successo di Edith Piaf e un recital dove il sogno e l’amore affiancano le più belle canzoni napoletane.

Sanremo. Sono “La vie en rose – Bonjour Tristesse” e “A Sud dove comincia il sogno”, i due appuntamenti estivi che il Teatro dell’Albero organizza in piazza San Siro rispettivamente venerdì 14 e sabato 15 luglio (ore 21.15, ingresso libero).

LA VIE EN ROSE – BONJOUR TRISTESSE, 14 luglio
(due stati d’animo… due donne… due storie… un solo cuore). Tributo alla Francia. Con Loredana De Flaviis, Franco La Sacra, Paolo Paolino, Marie Pierre Oudol (voce), Gianni Martini (fisarmonica), Mirco Rebaudo (clarinetto), Mauro Parrinello (contrabbasso). Drammaturgia teatrale a cura della prof.ssa Lucinda Buia.

In occasione del 14 luglio, festa nazionale in Francia, il Teatro dell’Albero propone un suggestivo omaggio: uno spettacolo consistente in un ormai collaudato revival di canzoni di grande successo di Edith Piaf rinnovato con un adattamento di pagine scelte da romanzi e racconti di Françoise Sagan. 

“Altri prima di noi – racconta il Teatro dell’Albero – in teatri francesi e tedeschi hanno intuito la somiglianza tra le due donne, le due straordinarie personalità, i due destini di successo e infelicità. Noi abbiamo colto la possibilità di accostare il fascino intramontabile dei motivi delle canzoni della Piaf ad una trascrizione di testi della Sagan per far rivivere due donne che hanno profondamente segnato il mondo artistico e culturale della Francia degli anni ’50, quando quella nazione metteva in campo grandi intellettuali e artisti che creavano un  fervido clima di rinascita, dopo la conclusione del secondo conflitto”.

A SUD… DOVE COMINCIA IL SOGNO, 15 luglio
Con Loredana De Flaviis, Franco La Sacra, Paolo Paolino, Daniele Ducci (contrabbasso), Fabrizio Vinciguerra (chitarra), Celine Cellucci (mandolino), Chantalle Allomello (voce). Ricerca poetica e adattamento a cura di Cloris Brosca.

Le notti d’estate, il caldo, i nostri cieli  punteggiati di luminosissime stelle hanno suggerito l’atmosfera di questo recital dove il sogno, lo stupore e l’incanto di fronte all’amicizia, alla natura e all’amore rappresentano il filo rosso che lega i pensieri poetici di Erri De Luca, Stefano Benni, Eduardo De Filippo, William Shakespeare, Dante Alighieri ma anche Gianni Rodari, Mariangela Gualtieri, Giacinto Scelsi, Anna Maria Ortese, Bertold Brecht e Nazim Hikmet. Il tutto accompagnato dalle più belle canzoni napoletane con musica dal vivo.
Gli eventi rientrano nel calendario estivo messo a punto dall’Assessorato al turismo, cultura e manifestazioni.

Il calendario completo su: sanremomanifestazioni.it https://www.facebook.com/sanremocittamusica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.