Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, Il signor Carletto oggi festeggia 105 anni. La ricetta della lunga vita? “Lavorare e mai stancarsi” fotogallery

L'amministrazione comunale di Ospedaletti omaggia il proprio concittadino di origini venete che ha passato gli ultimi anni nella città delle rose

Sanremo. Dopo aver passato due guerre mondiali, essere stato inviato in Africa per la campagna del 1940 e aver combattuto con i partigiani per la liberazione d’Italia, il signor Carlo Evolani, classe 1912, oggi ha compiuto 105 anni ed è stato festeggiato dai parenti ed amici, oltre che dall’amministrazione comunale di Ospedaletti dove “Carletto” ha passato gli anni della pensione.

Sanremo, Il signor Carletto oggi festeggia 105 anni. La ricetta della lunga vita? "Lavorare e mai stancarsi"

Di origini venete, operaio in un’officina di cromatura, tutto il giorno a contatto con le sostanze chimiche, ha vissuto da solo fino all’età di 101 anni in quel di Ospedaletti, quando poi due fratture al femore hanno richiesto un’attenzione quotidiana. Oggi è ospitato nella casa di riposo di Villa Speranza a Sanremo, dove questa sera si sono riuniti tutti i parenti per i grandi festeggiamenti del compleanno.

Il signor “Carletto”, come viene chiamato da parenti ed amici, è stato omaggiato anche dall’amministrazione del Comune di Ospedaletti con un attestato di amicizia. A consegnarlo il consigliere comunale Maurizio Taggiasco e Neelma Canova.

“Siamo fieri di festeggiare insieme questo importante traguardo del nostro concittadino. E’ nel nostro spirito rimanere vicino ai nostri compaesani. Altri 105 di questi anni.”, commentano Taggiasco e Canova.

A movimentare musicalmente la serata presente la banda “Sciacca e Spaghi” della città delle rose.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.