Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, fuori di senno per la relazione finita tormenta la ex: 50enne condannato per stalking

L'uomo è stato dichiarato parzialmente incapace di intendere e di volere

Imperia. Come purtroppo spesso accade non si era rassegato alla fine della relazione con la sua fidanzata. E così aveva iniziato a tormentarla con telefonate, sms, pedinamenti e minacce. A volte avrebbe anche alzato le mani per convincerla, in maniera goffa e violenta, a ritornare con lui. Ma lei, una sanremese 50enne sua coetanea e concittadina, non si è comportata in maniera remissiva. E così dopo la denuncia per stalking e il conseguente divieto di avvicinamento, per un uomo residente nella Città dei Fiori è arrivata la condanna penale.

Il gip Daniela Ranise lo ha condannato, venerdì 7 luglio scorso in rito abbreviato, ad una pena di un anno e otto mesi. Il pm Francesca Sussarellu ne aveva chiesti quattro e otto, ma l’uomo, a seguito di una perizia era stato dichiarato parzialmente incapace di intendere e di volere: stato questo che, a causa di alcune patologie psichiatriche che lo affliggono, aveva, secondo il giudice e l’avvocato che assisteva l’imputato, condizionato il suo agire all’epoca dei fatti, a cavallo tra fine 2015 e inizio del 2016.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.