Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo Confedilizia, risolta la questione con l’Amaie

Vinta la battaglia con "Amaie", sul problema delle utenze idriche e responsabilità solidale dei proprietari inquilini

Sanremo. Grazie alla tenacia dell’Associazione della Proprietà Edilizia – Confedilizia di Sanremo è stata in prospettiva messa la parola fine all’annosa questione con l’Amaie, quale gestore dei servizi idrici di Sanremo. Il caso verte sulla legittimità della clausola contrattuale contenuta nel Regolamento di distribuzione e vendita acqua potabile dell’Amaie che prevede l’imposizione ai proprietari di casa della responsabilità solidale per le morosità nelle utenze dei loro inquilini. In continuità con l’opera svolta da molti anni, APE Confedilizia Sanremo nello scorso mese di marzo aveva rivolto ad AMAIE formale richiesta di soppressione della norma in questione, evidenziando nel dettaglio le criticità giuridiche, anche in conformità alle consolidate pronunzie dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

I contatti sulla problematica cercati dall’associazione anche con la nuova realtà di Rivieraacqua, società pubblica destinata ad incorporare molti gestori del servizio idrico operanti nel territorio della nostra provincia, tra cui l’Amaie, hanno condotto ad una costruttiva attività di concertazione a seguito della quale il CdA di Rivieracqua ha recentemente approvato il regolamento del “Servizio Idrico Integrato” e la “Carta dei Servizi” ivi prevedendo come unico responsabile del pagamento dei consumi il titolare del contratto di utenza, con esclusione, quindi, della responsabilità solidale del proprietario per il proprio inquilino.
E’ pertanto con grande soddisfazione che APE Confedilizia Sanremo comunica il successo della propria assidua attività e tributa a nome dei propri associati ed in generale dei proprietari di casa un sentito plauso all’amministrazione di Rivieracqua ed in particolare al suo Presidente Massimo Donzella per la sensibilità e collaborazione dimostrata, sempre rivolta al confronto costruttivo a difesa dei primari valori civili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.