Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo canta “Iba le pot”, il concerto live dei “Sesor” in memoria dell’artista della Pigna foto

Appuntamento sabato 22 luglio alle ore 20.30 in piazza San Costanzo

Sanremo. Sabato 22 luglio (ore 20.30), la giovane band locale dei “Sesor” si esibirà in piazza Costanza in memoria di Iba Faye, il giovane artista della Pigna scomparso nel novembre scorso. Un’iniziativa che il gruppo musicale composto dai sanremesi Luigi Arieta (18 anni), Diego Pignotti (19 anni), Riccardo Marchese (17 anni), Lorenzo Trabucco (18 anni), Alberto Cassina (23 anni), ha voluto realizzare per rendere omaggio al suo sorriso, alla sua capacità di donare sempre allegria e di spronare gli altri a inseguire i propri sogni.

Sesor

E’ stato infatti proprio Iba a coinvolgere i cinque ragazzi nel mondo della musica, tanto da stimolarli a riunirsi una vera e propria band nel 2012. Ma non solo. Perché oltre a significare tanto per loro, Iba ha significato molto per la comunità. E’ riuscito ad inserirsi e ad adattarsi perfettamente nella città dei fiori rappresentando un esempio perfetto di integrazione. Ha trovato l’amore, la bella Manuela dalla cui unione è nato uno splendido bambino.

Mi ricordo che con lui era diverso, bastava uno sguardo e riuscivamo a capirci – ricorda Luigi -. Molte persone gli volevano bene e sabato saremo lì tutti per lui. Del resto, lui per noi c’è sempre stato, era sempre pronto ad aiutare chi aveva bisogno e dispensava sempre tutti di un sorriso, specialmente i più piccoli”. Proprio per questa ragione, la famiglia e gli amici hanno deciso di portare avanti la sua “missione” e hanno aperto una raccolta fondi per aiutare i bambini che tanto amava. Durante il concerto live di sabato, dal titolo “Iba le pot”, ovvero “Iba l’amico”, si potranno acquistare delle t-shirt il cui ricavato sarà devoluto in parte all’orfanotrofio Yakarou Gunaye di Dakar in Senegal e in parte al centro di accoglienza per donne e bambini di Ventimiglia (zona Gianchette).

Per informazioni sul progetto: unsorrisoperiba@gmail.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.