Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, barca a vela incagliata all’altezza dei bagni “Arenella” fotogallery

L'imbarcazione non poteva essere governata a causa di oggetti incagliati nelle eliche

Sanremo. Una barca a vela, la “Usketa” è rimasta incagliata nello specchio acqueo antistante la spiaggia dei bagni “Arenella”, tra i due approdi matuziani. Sembra che il natante, una barca a vela monoalbero di 12 metri di lunghezza, si sia arenato perché reso ingovernabile dalla presenza di oggetti incastrati nelle eliche.

Barca a vela incagliata Sanremo


(Il video di un lettore)

La barca a vela, battente bandiera francese, con ogni probabilità aveva cercato un riparo nel porto vecchio per sfuggire alla burrasca iniziata intorno alle 11,30 con vento di levante che sferza sulla costa dell’imperiese con raffiche fino a 34 nodi. Non avendo possibilità di governare l’imbarcazione, però, questa si è arenata.

Immediato l’intervento della capitaneria di porto di Sanremo, che ha coordinando le operazioni di recupero. La barca a vela è stata “agganciata” dal peschereccio Grazia Rosa II che l’ha trainata fino alla torretta di controllo di Portosole con l’ausilio di due pilotine e dei marittimi di Portosole, sotto il costante monitoraggio della motovedetta della capitaneria di porto. Le operazioni di soccorso e recupero del natante non sono state affatto semplici a causa del forte vento di levante che faceva scarrocciare le imbarcazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.