Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Saluzzo (PSI) sulla crisi politica della maggioranza, “Deriva verso destra, tutti che vogliono salire sul carro del vincitore”

Il 28 luglio possibile consiglio comunale sull'assestamento di bilancio. Mancherà il numero legale?

Imperia. Gli unici a cercare di calmare gli spiriti bollenti della maggioranza Capacci, sempre più alla deriva, sono i socialisti di Imperia di tutti Imperia per tutti che per voce del capogruppo Roberto Saluzzo, commentano così lo strappo dei consiglieri Palma e Savioli. “Il nostro obiettivo – afferma Saluzzo – è quello di gettare acqua sul fuoco ma soprattutto non vogliamo scendere al livello basso della campagna elettorale che deve essere fatta nel momento opportuno non adesso dove si sta litigando in casa.”

“Trovo – evidenzia l’esponente socialista – molta confusione all’interno della maggioranza, con chi è di destra che va a sinistra e chi è di sinistra che va a destra, tutto ciò mi fa sorridere e fortunatamente io e il mio gruppo questo problema non lo abbiamo perchè eravamo, siamo e saremo socialisti. Purtroppo c’è una deriva verso destra dove tutti vogliono salire sul carro del vincitore. Noi al contrario vorremmo continuare ad amministrare, a parlare con i cittadini, a portare avanti quelle iniziative serie e non ridurci a fare della mera campagna elettorale.”

Comunque è possibile che non servano sfiducie varie, dimissioni o quant’altro, il prossimo 28 luglio dovrebbe tenersi il consiglio comunale in cui si dovrebbe votare l’assestamento di bilancio ma sarà solamente necessario far mancare il numero legale e così scatterebbe automaticamente la decadenza della giunta Capacci, perchè se il bilancio non passa, si va a casa, è la legge a dirlo. Quindi quella di fine mese è una ghiotta occasione per i “malpancisti” di far terminare l’esperienza civico progressista di Capacci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.