Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riviera promossa dai turisti, Oneglio (Fiba): “Più 2,5 % per i bagni marini nel primo scorcio di stagione”

Il caldo record spinge stranieri e famiglie al mare: previsioni positive per il prossimo mese di agosto

Imperia. Nel primo scorcio d’estate la presenza dei turisti negli stabilimenti balneari della Liguria e in particolare in Riviera si attesa sul 2,5%. “La stagione sta andando molto bene e speriamo di poter chiudere la stagione sul 3-4 % come lo scorso anno”. E’ moderatamente soddisfatto Gianmarco Oneglio, da quest’anno presidente regionale di Fiba, il sindacato dei balneari della Confesercenti.

gianmarco oneglio

Il caldo record delle ultime settimane ha spinto i turisti sulle spiagge del ponente: sono arrivate le famiglie del Nord, ma anche tanti turisti stranieri. “Abbiamo ricevuto segnali incoraggianti per il sistema balneare – sottolinea Oneglio – Purtroppo, per quanto riguarda il ponente siamo penalizzati con le infrastrutture. La ferrovia tra Andora e Finale Ligure è ancora a binario unico, le autostrade sono spesso al collasso. Raggiungere la provincia di Imperia dal nord Italia è ancora molto difficile”.

Tuttavia arrivano dati positivi.  A trainare la ripresa del turismo è la domanda estera: quest’estate le presenze di turisti stranieri aumenteranno rispetto allo scorso anno provenienti da Germania,  Austria, Svizzera e Olanda. Ma si rilevano incrementi anche per i turisti francesi e  del Benelux. Lo dice un’indagine previsionale condotta da Cst per Confesercenti su un campione di oltre 2mila imprese del settore ricettivo. Pur con comprensibile prudenza, gli operatori turistici segnalano un rafforzamento generale della domanda, con una crescita sostenuta anche delle presenze turistiche italiane, soprattutto nei weekend.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.