Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riapre l’ufficio IAT a Ventimiglia, Ioculano “E’ un servizio di qualità e di competenza” fotogallery

"E' una risposta alle tante richieste che abbiamo ricevuto"

Ventimiglia. Dopo anni di chiusura finalmente è stato riaperto questa mattina l’ufficio Iat nel centro città alla presenza del sindaco Enrico Ioculano e dell’amministrazione comunale.

riviera24 - Riapre l'ufficio IAT a Ventimiglia

L’ufficio, collocato in via Roma all’angolo Lungo Roya, dall’apertura ha già accolto diversi turisti italiani e stranieri che si sono recati per avere informazioni sulla città. Il primo cittadino, che punta molto sul turismo, ha anche personalmente offerto indicazioni turistiche agli ospiti della città di confine.

“Lo scopo è quello di dare a tutti quelli che visitano Ventimiglia il senso di una zona, di un territorio, apprezzabile e amabile affinché ritornino nella città di confine anche perché le visite culturali di interesse naturalistico-paesaggistico sono assolutamente importanti ed interessanti – spiega il Consorzio Turistico Riviera dei Fiori -Faremo un lavoro: acquisire le bellezze percepite dall’esterno proprio per andare ad indirizzare l’offerta turistica prossima, insieme ovviamente all’amministrazione, sottolineando quelli che sono i valori, che noi non pensiamo, ma che sono apprezzati dai visitatori. Una parte tecnica sarà anche quella di recuperare dati dalla statistica di chi frequenta questo ufficio, quindi le provenienze nazionali, e se possibile, senza violare troppo la privacy delle persone, raccogliere una banca dati con i loro indirizzi per poi poterli raggiungere con l’offerta del territorio per quando poi torneranno in città”.

Personale qualificato aprirà perciò le porte ai turisti dal giovedì al lunedì compresi, dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 19. Il soggetto affidatario, il Consorzio Turistico Riviera dei Fiori, avrà la facoltà di organizzare tour e visite turistiche, effettuare la vendita di tickets per musei, concerti, teatri e trasporti e di intraprendere iniziative similari nel campo turistico, purché ciò non limiti l’esercizio delle funzioni istituzionali.

“E’ un biglietto da visita per la città – afferma Giovanni Cosentino, vicepresidente del Consorzio Turistico Riviera dei Fiori - E’ collocato in un posto di grande visibilità e di accoglienza di Ventimiglia, è sicuramente messo in modo da poter funzionare. Come consorzio cercheremo di dare al meglio risposte di informazione e di costruzione di una base di dati su cui poter molto lavorare sia a livello promozionale che a livello di progettualità di città turistica. Forse è la fortuna di Ventimiglia quella di essere partita un po’ dopo nel lavoro turistico, perché ciò li porta poi a poter guadagnare delle condizioni. La città ha un’offerta molto variegata e interessante dal punto di vista culturale, storico, architettonico-paesaggistico”.

L’attività prevede anche una parte di “front office” di contatto diretto con l’utente – con distribuzione di materiale promozionale – per donare informazioni anche di carattere generale riguardanti il territorio, comprese quelle riguardanti ricettività alberghiere ed extra-alberghiere, e una di “back office” e di redazione dei dati statistici riguardanti le presenze delle strutture ricettive.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.