Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promontorio di Costa Balenae tra Arma e Bussana, Faraldi “La zona è assolutamente sicura” foto

Un esposto di un privato metteva in dubbio la sicurezza per pedoni e mezzi dell'area ma questa mattina il vice sindaco ha rassicurato sulla totale incolumità per cose e persone.

Più informazioni su

Sanremo. Una conferenza stampa in cui fare chiarezza ma soprattutto per rassicurare la cittadinanza sulla questione della passeggiata pedonale a mare della grotta dell’Annunziata e la via San Giuseppe, sotto la torre dell’Arma, il cui tracciato ricalca proprio l’antica strada napoleonica. Ieri infatti presso la Prefettura di Imperia i rappresentanti dei comuni di Taggia e Sanremo si sono riuniti attorno ad un tavolo per trovare una soluzione ai problemi di sicurezza, sollevati da un esposto privato che riguardano la zona in questione, un’area tra l’altro, dal grande valore archeologico.

“Sono anni – ha affermato il vice sindaco Leandro Faraldi – che il sig. Mazza fa denunce ed esposti e negli ultimi tre anni abbiamo affrontato il problema e ieri siamo arrivati ad un confronto con la prefettura per chiarire una volta per tutte che la passeggiata a mare e la strada a monte sono in totale sicurezza. Il sopralluogo – prosegue Faraldi – ha evidenziato e parlo del tratto di Sanremo, è assolutamente in sicurezza cosi come la chiesa dell’Arma e il passaggio coi mezzi di transito.”

E ancora: “Le dichiarazioni del sig. Mazza non sono supportate da nessuna valutazione tecnica e sono al limite del procurato allarme.” Per quanto riguarda i lavori da fare sull’area, Faraldi ha spiegato: “Qualche lavoro c’è da fare da parte del privato, lavori di consolidamento dei quali noi ci stiamo facendo promotori di un tavolo col privato e con la sovrintendenza perchè lì ci sono sei vincoli, è un sito di notevole interesse storico.”

Pertanto con le opportune verifiche fatte dai tecnici di Palazzo Bellevue, oltre ad uno esterno, il proprietario dell’area dovrà provvedere ai lavori di manutenzione, stimati tra valle e monte per un totale di circa 100mila euro.

Nell’occasione il vice sindaco coglie l’occasione per ringraziare gli uffici ed i tecnici per il lavoro svolto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.