Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Presentato il progetto ‘100% latte ligure’, Mai “Risultato importante per valorizzare il lavoro dei nostri allevatori”

Duecento quintali di latte alla settimana saranno raccolti dagli allevatori liguri e saranno trasformati in formaggi e yogurt al 100% liguri

Più informazioni su

Genova. Duecento quintali di latte alla settimana saranno raccolti dagli allevatori liguri e saranno trasformati in formaggi e yogurt al 100% liguri, con un brand ad hoc. Grazie all’accordo, infatti, tra allevatori liguri, Caseificio Pugliese, Caseificio Val d’Aveto e Gruppo Sogegross i produttori potranno consegnare il latte direttamente ai caseifici del territorio per la trasformazione in formaggi e yogurt, che saranno venduti sugli scaffali dei supermercati Basko.

“Sono molto soddisfatto – ha spiegato l’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, questa mattina, durante la presentazione dell’accordo in Regione Liguria – del progetto perché rappresenta un atto concreto a sostegno dei nostri allevatori e di valorizzazione della filiera corta sul latte. Dopo la crisi dello scorso anno, che aveva messo a serio rischio il futuro dei nostri allevatori delle Valli genovesi, ci siamo rimboccati le maniche e, con un tenace lavoro di squadra, possiamo dire di aver fatto alcuni importanti passi in avanti. Grazie al Caseificio Pugliese, infatti, un anno fa abbiamo potuto dare una boccata di ossigeno agli allevatori genovesi: oggi, con il Caseificio Val D’Aveto e il Gruppo Sogegross, mettiamo un altro tassello di rilievo sulla strada di una sempre maggiore valorizzazione dei nostri prodotti lattiero caseari e della nostra zootecnia, presidio essenziale del territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.