Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Preparazione al parto con ipnosi, la testimonianza di Manuela

Ha affrontato la sua prima gravidanza con un percorso inusuale avvalendosi del medico psicoterapeuta Daniela Lazzarotti, specialista in ipnosi medica e sessuologia clinica

Sanremo. Manuela è una donna di Sanremo e da poche settimane ha messo al mondo la sua primogenita Martina, una bella bambina tranquilla e molto dolce. Manuela ha scelto di affrontare questa sua prima gravidanza con un percorso inusuale che ha dato esiti positivi, i quali, attraverso questa intervista, saranno raccontati dalla stessa. Manuela ha infatti deciso di intraprendere un percorso di preparazione al parto con l’ipnosi avvalendosi del medico psicoterapeuta Daniela Lazzarotti , specialista in ipnosi medica e sessuologia clinica, che l’ha seguita e preparata nell’ultimo trimestre di gravidanza.

Come ha vissuto il periodo di gravidanza con la preparazione al parto con l’ipnosi?

Aver fatto questo percorso di preparazione al parto con l’ipnosi mi ha permesso di vivere una gravidanza serena, che ho affrontato nel migliore dei modi, senza la preoccupazione del parto, pur essendo la mia prima esperienza. Oltre a ciò, aver affrontato la gravidanza come un naturale evolversi della mia esperienza di donna, ne ha fatto un momento speciale e al tempo stesso semplice, all’insegna del benessere e della salute, lontana dalle ansie e dalle preoccupazioni tipiche di questo periodo.

Durante il travaglio la preparazione al parto con l’ipnosi è stata importante per gestire emozioni e il dolore?

Durante il parto è stata fondamentale la preparazione fatta con la dottoressa Lazzarotti, mi ha permesso di affrontare i dolori con il massimo della concentrazione, riuscendo a seguire le istruzioni delle ostetriche e dei medici, al punto da avere un parto naturale fisiologico, senza alcuna complicazione. Anche la bambina è nata senza sofferenza, fin dal primo istante di un colorito roseo che ne esprimeva la piena salute. Inoltre visto il protrarsi delle ore di contrazioni e la mia evidente stanchezza, attraverso le tecniche di ipnosi sono riuscita a dormire tra una contrazione e l’altra, raccogliendo le forze necessarie ad affrontare il travaglio vero e proprio, nonostante fossi davvero molto stanca e provata. Tutto questo mi ha permesso di partorire naturalmente senza ricorrere alla narcosi o ad altre soluzioni.

Ha riscontrato dei benefici dopo la nascita nella relazione madre bambina?

Trovo che alla bimba abbia giovato molto la mia serenità durante la gravidanza e il parto, da quando è nata ha subito avuto ritmi regolari di sonno/veglia ed anche di allattamento.
Nell’esperienza dello “skin to skin” si è immediatamente attaccata al seno e l’allattamento è stato subito naturale. È una bambina pacifica e dolce, cresce a vista d’occhio, e io non faccio altro che sentirmi dire da tutti che la bambina è così tranquilla per merito della mia serenità.

Sento di dovere un grande ringraziamento al medico psicoterapeuta Daniela Lazzarotti che mi ha fatto presente questa alternativa alla classica preparazione al parto, sono sicura che ha reso la mia esperienza unica, permettendomi di averne un ricordo estremamente positivo.

Per informazioni:
Dott.ssa Daniela Lazzarotti
www.danielalazzarotti.com
www.facebook.com/dottoressalazzarotti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.