Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Possibile corto circuito la causa del rogo dello stabilimento balneare Gran Playa Argentina fotogallery

Al momento proseguono le operazioni di bonifica da parte dei vigili del fuoco e l'area è transennata

Bordighera. Dovrebbe trattarsi di un corto circuito che dalla cucina ha innescato le fiamme che questa notte alle 4 hanno bruciato lo stabilimento Gran Playa Argentina intaccando anche il vicino Chica Loca che nel 2010 fu vittima di un rogo, sul lungomare Argentina di Bordighera. Alla vista del fuoco, in attesa dei pompieri, alcuni esercenti del lungomare hanno cercato di spegnere le fiamme con dei secchi d’acqua di mare ma all’arrivo dei vigili del fuoco sono stati fatti, giustamente, allontanare vista anche la presenza di bombole di gas.

Bordighera Chica Loca distrutto dalle fiamme

Al momento proseguono le operazioni di bonifica da parte dei vigili del fuoco e l’area è transennata. Talmente è stato potente il rogo che il fumo e l’odore acre del rogo sono giunti fino in centro città. Sul posto sono presenti anche i carabinieri della locale compagnia e la polizia locale di Bordighera.

Non si esclude comunque la natura dolosa del rogo: le indagini di carabinieri e vigili del fuoco faranno luce sull’esatta causa che ha scatenato le fiamme.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.