Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Polizia, capitaneria di porto e Comune di Sanremo riprendono possesso dell’area del porto vecchio

L’intervento di oggi va a chiudere una lunga vicenda che si trascina da decenni

Più informazioni su

Sanremo. Questa mattina polizia municipale, capitaneria di porto e uffici comunali sono intervenuti per riprendere possesso dell’area sul molo lungo del porto vecchio su cui insistevano i cantieri navali, in rispetto dell’accordo transattivo stipulato a febbraio 2016 tra il Comune di Sanremo e la società Cantieri Navali srl.

L’accordo prevedeva infatti lo smantellamento del primo cantiere, quello posto all’ingresso del porto, per l’estate 2016, e un anno di tempo in più per liberare le aree del molo di ponente, sia per dar modo all’azienda di terminare i lavori in corso d’opera sia per tutelare i dipendenti del cantiere stesso concedendo loro un anno di tempo per potersi ricollocare professionalmente.

L’intervento di oggi va quindi a chiudere una lunga vicenda che si trascina da decenni. Alla presa in possesso di questa mattina farà seguito una valutazione dello stato dei luoghi da parte degli uffici comunali, alla luce anche degli accordi tra le parti e ricordando che a garanzia degli stessi era stata prevista una fideiussione di 100 mila euro.

Nel frattempo l’amministrazione comunale sta studiando percorsi di riqualificazione degli spazi a breve termine, in attesa che si concretizzi un percorso di sinergia tra pubblico-privato di rigenerazione globale del porto vecchio, con un progetto di rilancio infrastrutturale e turistico che Sanremo attende da decenni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.