Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Più sicurezza a Sanremo, vertice in prefettura tra l’amministrazione comunale e le forze dell’ordine

Il Questore ha evidenziato il potenziamento dei servizi che vengono giornalmente programmati

Più informazioni su

Imperia. Il 18 luglio 2017 si è tenuta, in prefettura una riunione dei vertici delle Forze dell’Ordine, presieduta dal Prefetto e richiesta dal Sindaco di Sanremo per esaminare alcuni profili della sicurezza nella “ Città dei Fiori”.

All’incontro il Sindaco Biancheri, accompagnato dall’Assessore alle Politiche Sociali e Servizi alla Persona, Pireri, e dal Comandante della Polizia Locale, Frattarola, ha rappresentato l’esigenza di incrementare l’attività di controllo del territorio in relazione ai notevolissimi flussi turistici che interessano in questo periodo il Comune rivierasco, con particolare riferimento ad alcuni settori specifici, come la microcriminalità e l’abusivismo commerciale, anche nell’ottica di aumentare la percezione della sicurezza nei cittadini e negli ospiti.

Al riguardo, il Prefetto ha fornito assicurazione al predetto Amministratore di dedicare , già da tempo, la massima attenzione alle problematiche di sicurezza di quel territorio, cui viene destinato un consistente contingente  delle risorse provinciali.

Dal canto suo, il Questore ha evidenziato il potenziamento dei servizi che vengono giornalmente programmati, ulteriormente integrati da particolari dispositivi in occasione delle attività mercatali e degli eventi che richiamano significativi afflussi di pubblico, al fine di implementare le misure già quotidianamente in atto per garantire le condizioni di sicurezza ed una migliore vivibilità del territorio.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri ha sottolineato, inoltre, come il potenziamento delle unità di personale dell’Arma, assegnato dal Comando Generale per la stagione estiva, venga impiegato  prevalentemente nel territorio sanremese, così come le CIO ( Compagnie Intervento Operativo), per  assicurare una vigilanza più efficace e capillare in alcune zone specifiche, al fine di prevenire e contrastare l’acuirsi di fenomeni criminosi.

Il dispositivo sopra illustrato sarà, comunque – ha sottolineato il Prefetto –  oggetto di ulteriore approfondimento e di eventuale rivisitazione in appositi Tavoli Tecnici, che si terranno in Questura con la partecipazione dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale di Sanremo,  allo scopo di verificare, nel dettaglio, le modalità dei controlli e di meglio adeguarle, calendarizzandole, alle esigenze ed alle situazioni che in tali sedi emergeranno.

Infine, in relazione al modello organizzativo già sperimentato, peraltro con soddisfacenti risultati, che vede inserita, nella citata pianificazione delle attività di controllo, la Polizia Locale – cui, peraltro, competono specifiche attribuzioni –  il dr. Frattarola ha ribadito il massimo sforzo del personale a lui affidato.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.