Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passeggiata pomeridiana da Passo Teglia al Sotto di San Lorenzo

Serata di osservazione astronomica di Luna, stelle e pianeti al Passo Teglia

Taggia. Sabato 29 luglio Liguria Arte Natura e l’Associazione Stellaria propongono una piacevole passeggiata nel tardo pomeriggio, da Passo Teglia nell’alta Valle Argentina, volta a raggiungere all’imbrunire il Sotto di San Lorenzo, ammirare il menhir, consumare in allegria la propria cena al sacco, per poi concludere la serata con osservazioni al telescopio e ad occhio nudo con laser puntatore di Luna, stelle e pianeti, accompagnati da un piacevole e coinvolgente racconto del cielo da parte di Marina e Nicolò dell’associazione Stellaria.

ITINERARIO:
Arrivati in auto a Passo Teglia sopra Andagna, si ammira il paesaggio intorno: lo sguardo spazia dalle cime circostanti fino al mare, mentre la valle sottostante è dominata dalla località di Drego, dove negli ultimi anni l’Azienda Agricola Cugge ha ripreso a coltivare la lavanda di montagna e dove l’agriturismo La Fontana dell’Olmo ha ristrutturato diverse casette per alloggiare gli ospiti, creando anche una bella fattoria.

Da Passo Teglia si prende una pista forestale sterrata, che ben presto diviene un semplice sentiero, all’interno della porzione superiore di un esteso bosco di faggio, noto come Bosco di Rezzo. Grandi esemplari di faggio coprono un rado ed ombroso sottobosco, dove si mescolano il maggiociondolo alpino, il sorbo degli uccellatori, il ciliegio ed arbusteti a nocciolo, oltre a diffuse piante di felci.

Il punto di arrivo della breve passeggiata di circa un’ora è la località denominata Sotto di San Lorenzo, costituita da una dolina, frutto di una depressione del terreno causata da cedimenti delle rocce calcaree, dove si può notare una pietra squadrata con coppella, conosciuta come pietra sacrificale. Più in alto una grande pietra verticale, conficcata nel terreno in modo obliquo rappresenta secondo gli storici un antico e misterioso menhir. Nella pietraia vicina si potrebbe avvistare qualche marmotta vicina alla tana o udire il canto di uccelli come la ghiandaia o il picchio nero.
Si riprende il medesimo sentiero nella magnifica faggeta con qualche breve digressione sul sentiero panoramico a lato della sterrata. Arrivati verso le ore 20 nella radura nelle vicinanze di Passo Teglia si consuma la propria cena al sacco.

Dopo la cena, in caso di cielo sereno, sarà possibile compiere un altro percorso, questa volta tra i “sentieri del cielo”. Ad occhio nudo si potranno ammirare le brillanti costellazioni estive e trovare la strada verso il nord grazie alla Stella Polare. Al telescopio le osservazioni inizieranno dalla Luna, che si mostrerà in tutta la sua bellezza mostrandoci crateri, valli e montagne, e proseguiranno con i pianeti Giove e Saturno, fino ad arrivare ai lontani oggetti del cielo profondo: popolatissimi ammassi stellari e flebili nebulose.

RITROVO: ore 16 a Taggia davanti nuova stazione dei treni (parcheggio sotto) – ore 16,40 ad Andagna all’ingresso del paese (fontana) e si prosegue in auto fino a Passo Teglia

DIFFICOLTA': T turistica – 100 m di dislivello – DURATA ESCURSIONE: dalle ore 17 alle ore 20 A/R

DURATA ATTIVITA’ ASTRONOMICA dalle ore 21 alle ore 22:30 circa

COSTO: 10 euro comprensivi del servizio guida e dell’attività di osservazione astronomica (bambini fino 5 anni gratuito – bambini dai 6 ai 12 anni 5 Euro)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.