Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parco Roja di Ventimiglia, il 6 luglio missione a Roma del sindaco Ioculano

"In questi tre anni di mandato ho sempre considerato questa zona commerciale, industriale e dedicata ai servizi una delle priorità dell’Amministrazione"

Più informazioni su

Ventimiglia. “Mi auguro che la giornata di domani possa essere definitivamente risolutiva per la conversione del Parco Roja” dichiara il Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, che domani sarà a Roma negli uffici del Demanio per portare nuovamente le istanze della nostra città riguardo alla sdemanializzazione del Parco Roja e all’attesa conversione a uso produttivo delle aree, che rappresentano un’area strategica per la città di confine. “Risale a fine maggio l’ultima riunione romana da me sollecitata per accelerare i tempi di definizione della pratica; si era chiusa con l’impegno di Ferrovie nell’aggiornare il progetto di adeguamento delle tombinature e della Regione nel fornire le integrazioni di competenza.

La determinazione dell’Amministrazione Comunale che rappresento nel voler concludere in breve termine l’iter è comprensibile: sono tre anni che con gli uffici dedichiamo risorse ed energie a questa pratica e ogni giorno in più nel limbo rappresenta un’occasione persa, anche alla luce della maggior unione tra Ventimiglia a Monaco e l’interesse che gli imprenditori del Principato hanno mostrato verso l’area. Come ripeto spesso, abbiamo lavorato a lungo alla pratica, insieme al Vice Sindaco Silvia Sciandra; con la messa in vendita del Parco Roja la città si potrà aprire a nuove occasioni lavorative, opportunità imprenditoriali e crescita economica. In questi tre anni di mandato ho sempre considerato questa zona commerciale, industriale e dedicata ai servizi una delle priorità dell’Amministrazione”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.