Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza si prepara alla commemorazione dell’attentato del 14 luglio scorso: attesi Macron, Hollande e Sarkozy

Ci saranno due zone con appositi maxischermi che trasmetteranno le immagini della giornata

Nizza. Sta per arrivare il primo anniversario della strage della Promenade des Anglais. Il 14 luglio scorso, durante i fuochi artificiali per la commemorazione della Presa della Bastiglia (festa nazionale in Francia), un camion guidato dal franco-tunisino Lahouaiej Bouhlel si gettò zigzagando sulla folla uccidendo 84 persone e ferendone un centinaio. L’attentatore fu poi ucciso dalla polizia.
Venerdì prossimo ricorre l’anniversario della tragedia e la città, così come la Francia tutta, si prepara alla commemorazione. All’evento parteciperà il presidente della Repubblica Emmanuel Macron, gli ex presidenti François Hollande e Nicolas Sarkozy. Com’è prevedibile, saranno imponenti le misure di sicurezza.

Secondo quanto scrive Nice Matin, Sébastien Buchet, consulente di comunicazione e manifestazioni dell’ufficio del sindaco di Nizza, consiglia a tutti di usare i mezzi pubblici il più possibile per gli spostamenti e per raggiungere il luogo della manifestazione: la Promenade des Anglais. Sarebbe anche preferibile arrivare con due ore di anticipo sul posto, rispetto alle 16.30, quando ci sarà l’omaggio alle vittime dell’attentato. Stesso discorso vale per il concerto delle 21 del cantante “Calogero”.

Ci saranno due zone con appositi maxischermi che trasmetteranno le immagini della giornata: una, con la capienza di 3000 persone sarà nel passaggio laterale “Felix Faure” e l’altra, sulla promenade du Paillon, di fronte al Liceo Massena, con lo spazio per 5000 persone.

L’ingresso per la promenade sarà attivo, a partire dalle 14.30, dal passaggio del “Bourgada”. Due varchi saranno riservati alle donne incinte, anziani e disabili. L’accesso al concerto delle 21, che sarà attivo dalle 18.45 al valico del Bourgada e dalle 19 per le strade Massena e Paradis, dove possono essere ospitate fino a 20.000 persone. Attenzione, sarà proibito portare con se bombolette spray, caschi da moto, borse, lattine o bottiglie di vetro. Si potrà portare solo di una bottiglia d’acqua di plastica o cibo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.