Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza, l’appello dell’attivista al Sindaco: “Ospitiamo i richiedenti asilo all’ospedale Saint Roch”

E' stato David Nakache , ex membro del PS (Parti Socialiste) oggi molto attivo nell'aiutare i rifugiati, nonché presidente dell’associazione "Tous citoyens"

Nizza. Con un appello via Internet, dopo il quale sono state raccolte già mezzo migliaio di firme, mercoledì scorso è stato chiesto al sindaco Christian Estrosi di destinare un ospedale cittadino all’accoglienza dei richiedenti asilo. Il nosocomio è quello, semivuoto, di Saint Roch e a chiedere le sue stanze per i migranti – secondo quanto scrive Nice matin – è stato David Nakache , ex membro del PS (Parti Socialiste) oggi molto attivo nell’aiutare i rifugiati, nonché presidente dell’associazione “Tous citoyens” (Tutti cittadini).

“Ci sono soluzioni per rispondere alle emergenze umanitarie – ha dichiarato al quotidiano nizzardo l’attivista – si tratta di una questione di volontà politica. Anche se non è loro responsabilità, molte città non sono rimaste insensibili alla crisi umanitaria di Parigi o Ventimiglia. Se tecnicamente non è possibile aprire l’ospedale Saint-Roch, il sindaco di Nizza proponga altre soluzioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.