Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le opere dell’artista Davide Puma in mostra a Bordighera e Ventimiglia

La personale dell'artista prende il titolo" Conversazione con i luoghi della bellezza"

Bordighera. Sono quattro le prestigiose sedi dove l’artista Davide Puma instaurerà, nelle prossime quattro settimane, una personale conversazione con i luoghi della bellezza. Il colloquio avverrà portando la sua pittura negli spazi del Museo Bicknell, dell’Atelier Pompeo Mariani, del Museo civico archeologico Girolamo Rossi e dei Giardini Hanbury che lo ospiteranno creando degli eventi aperti al pubblico, che potrà così osservarlo durante il suo lavoro. Ogni luogo si lega all’altro costruendo un percorso, attraverso un sottile ma tenace filo rosso, che lega tra loro questi grandi personaggi.

A Ventimiglia, Sir Thomas Hanbury (1832-1917) dotò la sua residenza di splendidi giardini e si impegnò in numerose iniziative di carattere sociale e culturale, come la realizzazione del Museo civico archeologico, dedicato a un altro grande personaggio, l’archeologo Girolamo Rossi (1831-1914), a cui si deve la scoperta della città romana di Albintimilium, del teatro, della necropoli occidentale, delle terme romane e lo scavo della cattedrale a Ventimiglia alta. Rossi era in contatto non soltanto con Hanbury, ma anche con un altro inglese, Clarence Bicknell (1842-1918), anch’egli appassionato di archeologia e di flora tanto che curò una meticolosa catalogazione delle specie locali. Fu Bicknell a fondare a Bordighera nel 1888 il primo museo pubblico della Liguria occidentale, dedicato a collezioni archeologiche e botaniche.

È su questa vivace scia di culture e saperi che si inserì, a Bordighera, il pittore Pompeo Mariani (1857-1927). Nel 1911, grazie all’amico e architetto Rodolfo Winter, egli fece realizzare nel giardino della sua villa un grande atelier, dove poter lavorare e raccogliere le sue collezioni d’arte, che comprendevano anche tappeti, porcellane, armi e abiti antichi.  Dal secolo scorso, natura e arte si fondevano in un connubio indissolubile sullo sfondo ligure. Oggi, a tessere un ordito dorato, Davide Puma con le sua poetica e i suoi colori farà rivivere luoghi e sensazioni, intrecciando un colloquio che, ponendosi di fronte al glorioso passato, sia una fonte di coinvolgimento per tutti coloro che parteciperanno, con l’augurio che tutto questo bagaglio di echi e di emozioni possa cristallizzarsi nelle sue pitture.

MUSEO BIBLIOTECA CLARENCE BICKNELL
BORDIGHERA – Via Romana, 39 – tel. 0184 263601 – www.iisl.it

31 luglio
1-2-3-7-8-9-10 agosto
ORARIO
lunedì: 8.30-13.00 / 13.30-17.00
dal martedì al giovedì: 09.00 – 13.00
VISITE GUIDATE: tutti i mercoledì alle ore 10.00

INTERO: euro 3,00
RIDOTTO: gruppi (da 5 persone in su) e over 65: euro 2,00
RAGAZZI (da 6 a 14 anni): euro 1,00
Biglietto cumulativo
(Museo “Clarence Bicknell” + Mostra “Pompeo Mariani”): euro 4,00
Biglietto cumulativo gruppi e over 65
(Museo “Clarence Bicknell” + Mostra “Pompeo Mariani”): euro 3,00

FONDAZIONE POMPEO MARIANI
BORDIGHERA – Via Fontana Vecchia, 5 – tel. 0184 265556
www.fondazionepompeomariani.com

1-2-3-4-5 agosto
ORARIO: dalle 16 alle 18,30
sabato 5 dalle 10,30 alle 12

INGRESSO e VISITA GUIDATA
Intero euro 7,00
Riduzione gruppi euro 5,00

MUSEO CIVICO  ARCHEOLOGICO GIROLAMO ROSSI
VENTIMIGLIA – Via Verdi, 41 – tel. +39  0184 35.11.81
www.marventimiglia.it

12-13-16-17-18-19 agosto
ORARIO
martedì, mercoledìe giovedì:
9,00 – 12,30 / 15,00 – 17,00
venerdì: 9,00 – 12,30 e 21,00 – 23,00
sabato: 9,00 – 12,30
domenica: 21,00 – 23,00
chiuso lunedì

Biglietto intero: euro 6
Biglietto ridotto gruppi euro 4,50
Biglietto ridotto scuole: euro 3,00

GIARDINI BOTANICI HANBURY.
la casa del sole

VENTIMIGLIA – La Mortola – Corso Montecarlo, 43
tel.: +39  0184 229507
www.giardinihanbury.com

20-21-22-23-24 agosto
ORARIO
9,30/18,00
uscita entro le ore 19,00
tempo di visita 1h – 1h30 minimo

Biglietto intero: euro 7,50
Biglietto scuole: euro 4,50 – min.15 pax
Biglietto ridotto: euro 6,00
comitive (min. 20 pax) over 65, ragazzi 6/14 anni, associati FAI-T.C.I
Biglietto famiglia: euro 20,00-genitori+figli 6/14 anni

Abbonamenti (validità 365 giorni dall’emissione)
Annuale: euro 25,00
Annuale ridotto: euro 15,00 (oltre i 65 anni)
Annuale scuole: euro 10,00 ad allievo

Davide Puma è nato a Sanremo nel 1971. La sua visione del mondo, la natura e la riflessione del posto dell’uomo nell’universo permeano fortemente il suo lavoro seguendo i percorsi di una narrazione potente che, come un filo rosso, si dipana in tutta la sua produzione artistica. La costante e ininterrotta ricerca di soggetti da ritrarre anche molto diversi tra loro – come animali, persone, figure religiose, creature mitologiche, visioni surreali in metamorfosi – permette comunque al suo lavoro di essere immediatamente riconoscibile per l’intensità dei suoi soggetti, per la vibrazione del suo linguaggio pittorico, per la personale trama materica, per la cromia dei colori delicati, per il virtuosismo tecnico nell’uso di spatola e di pennello. Tutti questi elementi diventano per lui essenziali per descrivere, in modo suggestivo e emozionante, una visione umana e artistica. Negli ultimi anni ha realizzato mostre personali a livello internazionale e ha partecipato a fiere d’arte in Europa e negli Stati Uniti. Dal 2013 il suo lavoro è parte della collezione permanente del Museo MACS (Museo di Arte Contemporanea della Sicilia).  Nel 2014 ha realizzato il quadro di San Tommaso Reggio per la Cattedrale di Ventimiglia, dove è permanentemente esposto. Nel 2015 è stato invitato dall’Istituto di Cultura Italiana di Kyoto a partecipare al DIM Festival, come unico artista rappresentante l’arte figurativa italiana. Lavora con gallerie d’arte in Italia, in Francia (Parigi), nel Regno Unito (Londra), in Svizzera (Ginevra) e in Giappone (Kyoto). Lavora e vive in Italia, suo paese d’origine.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.