Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lavori di manutenzione del Settore Porti e Demanio a Imperia, il commento del vice sindaco Zagarella

"Le tempistiche burocratiche che hanno accompagnato la procedura di gara e le verifiche necessarie, hanno reso possibile l'attuazione dei lavori solo ora, a ridosso della stagione estiva"

Imperia. “Nel dicembre 2016 come Amministrazione abbiamo approvato e finanziato, attingendo dai fondi del tesoretto, un importante intervento per un importo complessivo di € 33.375,02. Il progetto è mirato alla manutenzione straordinaria delle ultime due scalinate di accesso alle spiagge lungo via A. S. Novaro e di una porzione di muro prospiciente la spiaggia della Galeazza, nel tratto immediatamente precedente la scala di accesso al litorale dove, in conseguenza delle mareggiate, si è verificato un parziale distacco delle pietre di rivestimento.

Le tempistiche burocratiche che hanno accompagnato la procedura di gara e le verifiche necessarie, hanno reso possibile l’attuazione dei lavori solo ora, a ridosso della stagione estiva. Come Amministrazione siamo consapevoli dei disagi che tale operazione potrà creare durante il mese di luglio, per questo chiediamo anticipatamente ai nostri concittadini e ai nostri ospiti di avere la pazienza necessaria per far fronte agli inconvenienti che potranno derivarne.

Abbiamo infatti ritenuto che intervenire sulla porzione di muro oggetto della manutenzione, evitando i rischi che possibili mareggiate potrebbero contribuire a scalzare, fosse di primaria importanza, per la sicurezza dei cittadini e dei nostri ospiti.

Per cercare di arginare il più possibile i disagi ed evitare spiacevoli intralci al traffico veicolare, il getto di calcestruzzo sarà realizzato a pomeriggio inoltrato, indicativamente dopo le ore 19,00.

I lavori in oggetto avranno la durata di una decina di giorni, dal 17 al 28 luglio e la zona di spiaggia interessata verrà opportunamente delimitata, consentendo il passaggio solo lungo la battigia. L’area di cantiere sarà realizzata sull’ultimo tratto di Via A.S. Novaro in corrispondenza degli stalli per disabili, che verranno temporaneamente traslati nell’ultimo tratto della via sul lato mare della stessa.

Le successive fasi del progetto, che riguardano la manutenzione delle scale di accesso, saranno rimandate al mese di settembre. I lavori sono stati affidati all’impresa Manfredi Sebastiano Snc di Pieve di Teco” – afferma l’assessore e vice sindaco Giuseppe Zagarella.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.