Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, trasferito al Santa Corona l’operaio 57enne gravemente ferito questa mattina nel cantiere dell’ex scalo merci foto

La piazzola dell'ospedale è inutilizzabile da tempo, "Drago" atterra in autostrada

Imperia. E’ stato trasferito in elicottero all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure Vasile K., l’operaio romeno di 57 anni che intorno alle 12 è rimasto vittima di un grave incidente mentre lavorava all’interno del cantiere dell’ex scalo merci ferroviario, a Oneglia, vicino a via Parini.
L’uomo, inizialmente trasportato in codice rosso di massima gravità all’ospedale di Imperia, ha riportato un grave trauma cranico a causa di una caduta da una ruspa.

elisoccorso

Sul luogo dell’incidente erano intervenuti anche gli ispettori dell’ufficio infortuni sul lavoro dell’Asl 1 imperiese che dovranno accertare se tutte le misure di sicurezza sono state rispettate. Il ferito è stato soccorso dai militi della Croce Rossa di Imperia e dal personale sanitario del 118.

Secondo quanto è stato appurato l’uomo era impegnato insieme ad altri colleghi di una ditta che ha in appalto la rimozione delle traversine dall’ex tracciato ferroviario ormai in disuso dopo l’inaugurazione del raddoppio a monte avvenuta nel dicembre dello scorso anno. Solo pochi mesi fa un altro operaio era stato colpito ad una gamba da un palo che era stato appena rimosso nei pressi dell’ex sedime ferroviario alla Galeazza.

Viste le gravi condizioni in cui versa l’operaio, il 118 ha allertato la centrale operativa di Genova chiedendo l’intervento dell’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco che, vista l’impossibilità di utilizzare la piazzola di atterraggio di San Lazzaro, in quanto impiegata dal servizio antincendio, e quella dell’ospedale, inutilizzabile da tempo, è atterrato nei pressi del casello di Imperia Est, sull’A10 per poi decollare alla volta di Pietra Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.