Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, lite tra due marocchini per una questione d’onore: in manette il giovane aggressore

Tra i due ad avere la peggio è stato il 40enne che è stato colpito da una bottigliata in testa che gli ha provocato un trauma cranico

Più informazioni su

Imperia. Intervento intorno l’1 di notte della volante della polizia tra via Littardi e via Caprile ad Imperia per una lite tra due marocchini. Una zuffa nata per futili motivi, per una questione d’onore: l’aggressore classe 1991 è partito da Taggia con direzione Imperia per dire, non propriamente con le buone maniere, di troncare la relazione extraconiugale che l’aggressore, un 40enne suo connazionale, aveva con la sorella sposata. Ne è nato uno scontro e ad averne la peggio è stato il 40enne che è stato colpito da una bottigliata in testa che gli ha provocato un trauma cranico.

riviera24 - Truffatore degli estintori

Il giovane è stato arrestato dagli agenti giunti sul posto, coordinati dall’ispettrice capo Denti, per tentato omicidio per futili motivi e per resistenza a pubblico ufficiale. L’aggressore inoltre aveva nel suo portafoglio alcune banconote false che saranno oggetto di maggiori accertamenti. La polizia è stata avvisata dal coinquilino dell’aggredito che ha assisto impotente alla discussione e aggressione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.