Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Principato di Monaco ricorda i martiri della Resistenza al nazifascismo, targa a ricordo di René Borghini e Esther Poggio foto

La cerimonia con SAS Alberto II

Monaco. Si è svolta questa mattina a Monaco la cerimonia in cui SAS Alberto II ha reso omaggio questa mattina ai resistenti René Borghini e Esther Poggio, inaugurando una targa in loro memoria sul muro esterno del Consiglio Nazionale del Principato di Monaco. Borghini partigiano monegasco e segretario del Consiglio Nazionale di Monaco, l’equivalente del nostro parlamento, fu arrestato dai nazisti il 15 agosto del 1944, quando gli alleati sbarcarono in Provenza ed insieme ad altri ostaggi, 23, fucilato.  I funerali nazionali furono celebrati nel principato di Monaco il 18 novembre 1944, e Borghini fu dichiarato “ Morto per la Francia” il 10 maggio 1946.

Esther Poggio, d’origini italiane, seguì il destino di Borghini, uccisa anche lei dal piombo nazifascista. La donna collaborò alla resistenza nella cellula monegasca, come staffetta. Fu decorata con la Legion d’Onore, Croce di Guerra, altri riconoscimenti oltre al titolo postumo di “Morta per la Francia.”

© Charly Gallo – Direction de la Communication

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.