Quantcast

Il ponente protagonista del nuovo volume della rivista “Ligures”

Tra i numerosi e vari argomenti trattati, si segnalano i contributi a firma di Luigi Gambaro, Michela Tornatore, Italo Pucci, Daniela Gandolfi, Giovanni Murialdo, Gabriella Stabile Re e Erminia Airenti

Bordighera. E’ stato pubblicato il volume 12-13 (2014-2015) della rivista “Ligures”, edita a Bordighera, dall’Internazionale di Studi Liguri e dedicata agli studi e alle ricerche di storia, arte, archeologia e cultura della nostra regione.

Tra i numerosi e vari argomenti trattati, si segnalano in particolare per l’estremo ponente ligure il contributo a firma di Luigi Gambaro, Michela Tornatore e Italo Pucci sui graffiti del Rio Borghetto di Bordighera, l’articolo di Daniela Gandolfi e Giovanni Murialdo sul sarcofago con croci conservato nella biblioteca Aprosiana di Ventimiglia alta e, per la zona di Imperia, i testi di Gabriella Stabile Re sulla stele antropomorfa rivenuta a Tavole (comune di Prelà) e di Erminia Airenti sulla cappella dell’Acqua al Santuario di Montegrazie.

Il volume di “Ligures” sarà distribuito ai Soci dell’Istituto in regola con le quote sociali, che lo potranno ritirare presso la Sede Centrale o presso le Sezioni di appartenenza. Coloro che fossero interessati all’acquisto, possono rivolgersi alla sede centrale tramite email iisl.segreteria@gmail.com o numero telefonico 0184.263601.

Inoltre attraverso i cambi interbibliotecari della biblioteca “Clarence Bicknell”, la rivista “Ligures” raggiungerà, oltre al territorio nazionale, anche paesi esteri quali Francia, Spagna, Portogallo, Regno Unito, Romania, Ungheria e Stati Uniti.