Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Perinaldo Festival fa tappa a Seborga con due eventi: un flash mob e un concerto

Si esibirà il duo chitarristico formato da Salvatore Seminara e Paolo De Vecchi

Seborga. Il Perinaldo Festival coinvolge quest’anno comuni di Seborga, Ventimiglia e Ospedaletti, identificandosi come un festival di Concerti del Ponente Ligure: un cartellone unico finalizzato a valorizzare i luoghi, la memoria e le tradizioni affiancando ai concerti degustazioni di vini locali, passeggiate per scoprire il paesaggio e la vegetazione, visite guidate nei centri storici, tutto in un’ottica di attivazione e sviluppo di una rete turistica territoriale sostenibile.

Giovedì 27 luglio sarà la volta di Seborga con due appuntamenti di sicuro interesse:

alle 19,30 nella piazza principale il Flash Mob “Chi vuol esser musicista”, aperto a tutti coloro che vogliano partecipare con uno strumento, anche fatto in casa; gli operatori del festival coinvolgeranno il pubblico in ritmi e danze itineranti per il borgo antico.

alle 21,30 invece nella raccolta piazza S. Martino un concerto del duo chitarristico formato da Salvatore Seminara e Paolo De Vecchi, professionisti che da anni si esprimono nella ricerca di uno stile che, se pur saldamente ancorato alla tradizione dello strumento, trae spunto da diverse matrici stilistiche, dando vita ad una proposta musicale che coniuga tradizione e modernità.

Il Perinaldo Festival è promosso dal Comune di Perinaldo insieme a Ospedaletti, Seborga e Ventimiglia ed è vincitore del Bando per le Performing Arts 2017, strumento di elezione della Compagnia di San Paolo, (maggior sostenitore del festival), per sostenere le manifestazioni di spettacolo dal vivo più qualificate di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta.

La direzione artistica del Perinaldo Festival è affidata a Paola Secci e Massimiliano Gilli, la comunicazione è realizzata in collaborazione con Merkurio progetti musicali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.