Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il parcheggio pubblico a Roverino accende il consiglio comunale di Ventimiglia

Dibattito sulla realizzazione di un parcheggio a compensazione della permuta dei terreni siti in Corso Limone Piemonte

Ventimiglia. Tra i quindici punti all’ordine del giorno si è dibattuto molto sulla realizzazione di un parcheggio pubblico a compensazione della permuta dei terreni siti in Corso Limone Piemonte, da stipularsi tra il Comune e la ditta Arimondo.

“La permuta dei terreni tra enti è il soggetto che vuole intervenire con intervento di tipo urbanistico. Vengono cessati dei terreni in quota maggiore e vengono compensati dall’intervento che vedrà la realizzazione di un parcheggio in frazione Roverino – spiega l’assessore Gabriele Campagna - Dopo vari approfondimenti stipulati con soggetti dovrebbe essere arrivata al termine”.

Il consigliere Iachino esprime le sue perplessità “Necessità di parcheggi? Mi sembra che ci siano pochi metri di differenza a svantaggio del Comune, vi sono parcheggi persi. Quanto viene valutato questo terreno? 50 euro al metro? Andiamo a perdere 507 metri che non vengono neppure pagati visto che vengono compensati dal fatto che diventano parcheggi pubblici. È ampiamente congruo”. Risponde l’assessore Campagna: “se guardiamo solamente le superfici viene evidenziato un valore non allineato. Sono di proprietà del comune e al momento non hanno nessun valore. Invece così avremo il parcheggio realizzato dal fondo stradale all’illuminazione a tutto ciò che è aderente al parcheggio”.

La consigliera Malivindi sottolinea: “Contesto la valutazione di 50 euro al metro. Qui è la valutazione del prezzo mi sembra riduttiva”. Il consigliere Ferrari afferma: “Vi è la necessità di poter disporre di parcheggi pubblici. Attualmente nell’area dove andrebbero ad essere realizzati ci sono strutture come la scuola media, l’asilo perciò la necessità di un’area di sosta è elevata. Oggi lì sono disponibili circa 36 parcheggi. Con questo intervento ne saranno disponibili il doppio. Ora vi è un fondo intercorso al quale non possiamo accedervi”.

Sull’argomento interviene anche la consigliera Acquista: “Quella zona non ha parcheggi pubblici. L’amministrazione sta curando zone e quartieri in cui vi è bisogno”. La consigliera Leuzzi mette in risalto: “Quest’opera per il quartiere di Roverino è fondamentale. È uno dei quartieri più popolosi. Abbiamo la possibilità di aiutare il quartiere che è rimasto da tempo trascurato”. Infine il consigliere Paganelli chiede se la zona è ancora vincolata a r4. Cigna gli risponde che “R4 della parete rocciosa è la parte a monte. Dopo l’ultima grande alluvione la ditta che si era occupata dell’intervento l’aveva messa in sicurezza. Una parte è rimasta mentre l’altra no”. Alla fine la pratica è stata approvata. Si sono astenuti i consiglieri di minoranza.

Durante la seduta straordinaria del consiglio comunale si è parlato di bilancio di previsione finanziario 2017/2019. Sono state infatti approvate le diverse variazioni proposte dall’assessore Franco Faraldi sull’assestamento generale e controllo della salvaguardia di equilibri di bilancio; sul riconoscimento dei debiti fuori bilancio; sulla ratifica di Giunta comunale n 140 del 11/07/2017 – Riapprovazione variazione n 3, adottata in via d’urgenza dalla Giunta Comunale; ratifica della Giunta comunale n 103 del 29/05/2017 – Variazione n 4; ratifica della delibera di Giunta comunale n 114 del 9/06/2017- Variazione n 5; infine sono state comunicate le variazioni di bilancio di competenza della Giunta comunale. I consiglieri di minoranza Malivindi, Nazzari e Iachino hanno votato contro.

E’ stata approvata anche l’avvio al procedimento di acquisizione degli impianti di illuminazione pubblica esistenti nel territorio comunale di supposta proprietà Enel Sole S.p.a. Sisono  astenuti i consiglieri Ballastra, Nazzari, Malivindi e Iachino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.