Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia riconferma l’affiliazione con il Torino F.C. Academy, Busacca “Previsti eventi e provini”

Per la prossima stagione Ivan Busacca, oltre ad essere il responsabile delle attività di base, curerà i rapporti con l'Academy torinese e le attività della fascia non agonistica

Più informazioni su

Vallecrosia. Il Don Bosco Vallecrosia Intemelia per la prossima stagione calcistica punta sui giovani. Come ci aveva già annunciato il presidente Vincenzo Todaro, spiegato il responsabile del settore giovanile Fabrizio Federici e approfondito il direttore sportivo Simone Giovinazzo, la società ha potenziato il settore giovanile e confermato anche per l’anno prossimo il rapporto di affiliazione con il Torino F.C. Academy.

Per la futura stagione sportiva 2017-2018 la società ha infatti allestito, attraverso grandi investimenti, un’equipe competente sia dal punto di vista organizzativo che tecnico per incrementare lo sviluppo di questa importante area. La direzione tecnica del progetto è stata affidata a mister Francesco Lapa, figura estremamente competente ed esperta. L’affiliazione con il Torino F.C. Academy sarà invece curata, per il secondo anno consecutivo, da mister Ivan Busacca, tecnico esperto che ha compiuto uno splendido lavoro durante la scorsa stagione sia per quanto riguarda la formazione dei tecnici sia per la guida alla progressione didattica dei giovani bianco-rossi.

“Il mio compito sarà quello di continuare a seguire il progetto Torino F. C Academy grazie al quale abbiamo ottenuto notevoli miglioramenti già nella scorsa stagione – afferma Ivan Busacca – Oltre ad avere raggiunto ottimi risultati, abbiamo partecipato a vari eventi e vissuto momenti di aggregazione e divertimento con i nostri atleti e quelli dell’Academy provenienti da tutta Italia. Abbiamo per esempio sfilato e colorato lo stadio Olimpico Grande Torino e poi assistito alla partita. Un’altro bellissimo evento è stato partecipare al Torneo Academy Torino F.C. con gli Esordienti 2004, durante il quale ci siamo piazzati tra l’altro come migliore seconda nei gironi del torneo”.

“Essere Torino F.C Academy significa far parte di un progetto, di un metodo di lavoro basato sul perfezionamento tecnico, sullo sviluppo coordinativo-motorio, situazionale, sul coaching psicologico e su stimoli in grado di sviluppare i “ragazzi” nel difficile percorso di crescita sportiva e non solo - spiega il direttore tecnicoAnche quest’anno saranno previsti molti eventi per gli atleti. Sono previsti anche nuovi provini durante i quali tutti i nostri ragazzi saranno seguiti con attenzione dal Torino F. C. Academy attraverso il nostro lavoro. Continueremo con incontri periodici sia nei loro centri a Torino che da noi, durante i quali dei professionisti formeranno i nostri mister per perfezionare il nostro lavoro”.

La traccia organizzativa del settore giovanile, di cui il responsabile è Fabrizio Federici, conterà di molte figure esperte e tecniche di riferimento come mister Rocco Giglio, tecnico affermato da molti anni che si è sempre dedicato alla crescita delle giovani promesse, che avrà il compito di dirigere il settore agonistico, mentre Ivan Busacca, istruttore eccezionale per la formazione di base, curerà le attività della fascia non agonistica. La Scuola Calcio potrà inoltre contare sull’esperienza e la capacità di due persone sensibili ed attenti alla crescita dei bimbi più piccoli: mister Ottavio Fassola e mister Claudio De Nunzio. Questo e molto altro servirà a supportare un lavoro organizzato per poter sviluppare correttamente un buon progetto sportivo da proporre ai giovani appassionati al mondo del calcio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.