Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il diktat del sindaco di Imperia Capacci: migliorare la raccolta differenziata in città

Da ricordare che l'affidamento alla Teknoserrvice del servizio di raccolta dei rifiuti è previsto fino al 31 gennaio 2018

Imperia. Penali in vista per la Teknoservice sulla raccolta differenziata in città. C’è un’ordinanza che porta la firma del sindaco Carlo Capacci appena pubblicata sull’albo pretorio comunale.

In previsione dell’affidamento in “house providing” del servizio il primo cittadino, ad una settimana di distanza dal consiglio comunale di Imperia, ha deciso di modificare l’ordinanza sindacale numero 213 del 30 maggio scorso relativa all’assegnazione del servizio di igiene ambientale alla Teknoservice.  “Effettuare il servizio di igiene ambientale del Comune di Imperia, nel periodo dal 1 luglio 2017 al 31 gennaio 2018 compresi, alle condizioni tecnico-economico. Fermo restando l’obiettivo di raccolta differenziata fissato dall’art. 205 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i. nella misura del 65%, viene disposta l’applicazione delle penali per il mancato raggiungimento delle percentuali di raccolta differenziata stabilite nella misura del 45% per il primo mese crescenti di un punto percentuale per ogni mese di affidamento del servizio di cui alla presente ordinanza, fino alla misura del 51% nel mese di gennaio 2018, raggiungibili con l’adozione delle soluzioni organizzative contemplate nella variante adottata. I rifiuti indifferenziati individuati dal codice CER 20 03 01 e quelli da spazzamento delle strade, qualora avviati a smaltimento, dovranno essere conferiti presso l’impianto pubblico individuato dalla Provincia di Imperia, denominato ‘Discarica Pubblica, Lotto 6’ nei comuni di Sanremo e Taggia”. Da ricordare che l’affidamento alla Teknoserrvice del servizio di raccolta dei rifiuti è previsto fino al 31 gennaio 2018. RETTIFICA__219_5-7-2017

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.