Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Consiglio Comunale di San Bartolomeo al Mare ha adottato il PUC

Urso: "Con questo documento abbiamo definito lo scheletro della città per gli anni a venire e determinato i criteri per lo sviluppo"

San Bartolomeo al Mare. Si sono svolte oggi le due sedute di Consiglio Comunale a calendario.

Nella prima sono state approvate modifiche al Regolamento comunale del verde ed è stato adottato il Piano Urbanistico Comunale (PUC). “Siamo finalmente arrivati a compimento – afferma il Sindaco Valerio Urso – di un percorso durato diversi anni e che negli ultimi mesi avrebbe potuto essere messo in discussione da nuove disposizioni legislative in materia urbanistica. Con questo documento abbiamo definito lo scheletro della città per gli anni a venire e determinato i criteri per lo sviluppo economico, turistico, sociale, commerciale e urbanistico. E’ stata posta una particolare attenzione all’ambiente, dai risparmi energetici all’utilizzo dell’acqua, dal concetto di smaltimento dei rifiuti alla depurazione delle acque reflue con il completamento della grande opera di collegamento al depuratore di Imperia. Voglio ringraziare tutti i colleghi della Amminstrazione comunale, nonché gli uffici e tutto lo staff dell’Arch. Mauro Traverso, per aver consentito alla città di potersi dotare di uno strumento così complesso, attuale e moderno”.

Nella seconda riunione di consiglio comunale è stato approvato l’assestamento di bilancio con la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2017, è stato approvato lo schema di convenzione per i servizi resi dalla Stazione Unica Appaltante della Provincia di Imperia ed è stata approvata la convenzione per la gestione associata del ciclo dei rifiuti del bacino di affidamento del Golfo dianese e Andorese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.