Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Giraffa a rotelle” sul piede di guerra: “Il mercato coperto? Area inaccessibile ai disabili”

Il mercato coperto di via Cascione, la stessa isola pedonale, gli autobus; un bollettino di situazioni ancora da risolvere

Più informazioni su

Imperia. Città a misura di disabile? Non si direbbe secondo l’analisi schietta  e spietata di Michela Aloigi dell’associazione “La Giraffa a Rotelle” che parla apertamente di “diritti negati” facendo un chiaro riferimento all’ultimo consiglio comunale andato in scena l’altra sera dove sono state presentate le interrogazioni del capogruppo di Forza Italia Piera Poillucci.

Si comincia col mercato coperto di via Cascione dove Michela Aloigi ricorda che “é stato realizzato grazie a fondi europei legati all’accessibilità, all’ abbattimento delle barriere architettoniche”. Ed eccole le cose che non vanno: “L’ ascensore e il bagno sono chiusi, una persona in carrozzina non ha modo di fare pipi nell’isola felice poiché i negozi non sono accessibili e il bagno del mercato è chiuso”.

Si passa poi al casus belli dell’ascensore. “Ancora non funziona il mercato però è aperto – rileva Michela Aloigi – Non ci sono parcheggi accessibili nelle vicinanze (ma parcheggi di carico e scarico nuovi di zecca!), quelli di piazza Benza potevano essere una soluzione ma non essendoci l’ ascensore funzionante non ne possiamo usufruire”. Ancora su via Cascione. “Le pedane nei negozi? Ne avevo vista una, speravo fosse “contagiosa” ma stamattina non ho visto più neanche quella. È da prima di Natale che aspettiamo il momento giusto per goderci anche noi questa ” isola felice” che purtroppo per alcuni è diventata solo un” isola inaccessibile!”

E non mancano critiche per il trasporto pubblico: “Ora che con i lavori del Peba sono state rese accessibili a tutti alcune fermate non abbiamo gli autobus”, tuona la portavoce della Giraffa a rotelle

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.