Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fumata bianca per il bilancio in consiglio comunale a Taggia foto

Anche l'altra pratica, la ratifica delle deliberazioni delle variazioni di Bilancio, dopo una breve discussione, viene approvata

Più informazioni su

Taggia. Parte subito con i punti all’ordine del giorno l’odierno consiglio comunale tabiese. Approvato immediatamente all’unanimità lo scioglimento della convenzione di segreteria tra i Comuni di Pompeiana, Noli e Taggia. È’ la volta poi dell’approvazione del Rendiconto di Gestione dell’esercizio finanziario 2016. Il consigliere d’opposizione Orengo prende la parola e parla dei crediti di dubbia esigibilità: “Negli ultimi anni lo Stato ha imposto dei cambiamenti fortissimi ai Comuni, imponendogli compiti al di là delle loro capacità.

All’attività politica deve corrispondere un lavoro per abbattere questi crediti, lavoro molto difficile perché ci sono continui cambiamenti in queste procedure. Il disavanzo è dovuto più a politiche generali che all’azione dell’amministrazione” Orengo annuncia poi che il suo gruppo abbandonerà l’aula al momento del voto, perché nessuna delle tre opzioni (pro, contro e astensione) sarebbe corretta per loro e per la maggioranza. Il sindaco Mario Conio afferma poi di comprendere questa scelta. Sono proprio i crediti non esigibili che creano il disavanzo di Bilancio, ma non si può parlar di buchi. La pratica viene approvata con i voti favorevoli della maggioranza. Anche l’altra pratica, la ratifica delle deliberazioni delle variazioni di Bilancio, dopo una breve discussione, viene approvata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.