Diversi casi di scabbia tra i migranti: la denuncia dell’associazione Roja Citoyenne di Cedric Herrou foto

"Alcuni presentano piaghe e soffrono per gravi lesioni provocate dalla scabbia"

Nizza. “I 160 migranti accompagnati a Nizza sono stanchi e spossati, alcuni presentano piaghe e soffrono per gravi lesioni provocate dalla scabbia”. A lanciare l’allarme sono gli attivisti legati all’associazione pro migranti  “Roya Citoyenne”, che fa capo all’agricoltore della val Roja Cedric Herrou, arrestato ieri per la settima volta dopo aver condotto in Francia i richiedenti asilo.

I migranti, con ogni probabilità partiti da Ventimiglia, hanno raggiunto Nizza sul treno, accompagnati da Herrou. Per molti di loro, però, non c’è stata possibilità di formulare richiesta d’asilo: sono stati presi dalla polizia francese e portati a Mentone, per poi essere respinti e riammessi in Italia