Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Diano Marina punta a divertirsi in sicurezza, botti e petardi vietati durante le manifestazioni estive

Le multe per i trasgressori vanno da 25 a 500 euro

Più informazioni su

Diano Marina. Anche il Comune della Città degli Aranci, come molti soprattutto nell’entroterra della provincia, recepisce le indicazioni contenute nella circolare della Polizia di Stato, denominata “Safety” e “Security”, da adottare per lo svolgimento in sicurezza delle pubbliche manifestazioni.
In particolare, durante gli eventi più significativi dell’estate dianese, vigerà il divieto assoluto di sparo di petardi, mortaretti, botti e artifici pirotecnici. Le violazioni all’ordinanza, salvo che non costituiscano più grave reato, saranno punite con la sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

Le principali manifestazioni durante le quali sarà in atto il divieto sono le seguenti:
– Martedì Musicali di luglio e agosto “Diano in Musica”
– Concerto di Enrico Ruggeri e i Decibel del 28 luglio
– Gala’ della Moda 30 minuti di bellezza del 30 luglio
– Dianaffari del 13 agosto
-Notte Bianca del 2 settembre
-Wind Festival del 29-30 settembre e 1° ottobre

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.