Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Canta, che ti passa!”, spettacolo-concerto a Diano Castello con il tenore Mattia Pelosi

La rassegna operistica “Sorrisi lirici a Diano Castello” giunge alla sua terza edizione

Diano Castello. Dopo la realizzazione del Don Pasquale di Gaetano Donizetti e lo spettacolo-concerto “Chi vuol esser lieto sia!”, domenica 23 luglio alle 21.15 verrà allestito lo spettacolo dal titolo “Canta, che ti passa!”.

Questa divertentissima e brillante serata “analizzerà” le differenze tra il tenore ed il basso nell’opera buffa, con arie e duetti di Cimarosa, Donizetti, Rossini e Mascagni. Si esibiranno il tenore Mattia Pelosi ed il basso Nicholas Tagliatini, accompagnati al pianoforte dal Maestro Anita Frumento.

Lo spettacolo si svolgerà nella suggestiva cornice di Piazza Clavesana e sarà a ingresso gratuito; le offerte saranno devolute alla Confraternita di S.Bernardino e S.Croce di Diano Castello per i restauri dell’Oratorio di S.Bernardino.
Con il patrocinio del Comune di Diano Castello.

Dalle ore 20.00 servizio bus navetta da Diano Marina ( partenza dall’ex passaggio a livello di Via Cesare Battisti ).
I concerti a Diano Castello, però, non finiscono qui: infatti Sabato 16 Settembre alle 21.00 presso l’Oratorio di S.Bernardino, verrà allestito il Requiem K.626 di Wofgang Amadeus Mozart nella versione cameristica per otto solisti.

Interverranno: Mirella Di Vita e Ginevra Marchiano ( Soprani ), Veronica Esposito e Chiara Longobardi ( Mezzosoprani ), Mattia Pelosi e Silvano Dematteis ( Tenori ), Nicholas Tagliatini e Gianmaria Patrone ( Bassi ).
La serata, ad ingresso libero, sarà accompagnata al pianoforte dal Maestro Anita Frumento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.