Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arma di Taggia, si è concluso l’anno sociale del Lions Club con alcuni straordinari appuntamenti foto

La Presidente del Club Marta Collu, ha passato il proprio mandato nelle mani di Domenico Carrozzino

Arma di Taggia. L’anno sociale 2016/17 del Lions Club Arma e Taggia si è concluso con due straordinari appuntamenti.

Il viaggio in Sicilia di una delegazione per la firma del documento di gemellaggio con il Lions Club Menfi e la Charter Night. La trasferta nella splendida terra di Sicilia rappresentava l’atto conclusivo della procedura di gemellaggio con il Lions Club di Menfi.

Il primo incontro con il Club gemello è avvenuto ad Arma di Taggia a metà marzo. In quell’occasione la delegazione siciliana era stata accompagnata in visita al nostro  straordinario entroterra passando per i gioielli architettonici del centro storico di Taggia e le vicine Montecarlo e Sanremo.

Nella visita siciliana la delegazione del Lions Club Arma e Taggia ha potuto visitare un territorio tanto lontano per chilometri quanto vicino per vocazione.
Terre di Turismo balneare, di Olivicoltura e di tesori archeologici.
Pieno di fascino il sito archeologico di Selinunte, ancora da valorizzare i nostri tesori degli scavi di Capo Don.

Internazionalmente riconosciuta la nostra cultivar Taggiasca ed altrettanto diffusa la tradizione degli ulivi che si dividono il territorio con preziosissimi vigneti sulle colline menfitane.

Il Mare che ci separa, ma che ci unisce con il riconoscimento della Bandiera Blu. I due appuntamenti sono stati chiaramente la fase iniziale di un rapporto di collaborazione lionistica che ci ha già visto condividere l’attenzione per uno dei temi principali dell’anno del Centenario ovvero i Giovani. Sempre di giovani e di WeServe si è parlato alla Charter Night del Club di Arma e Taggia.

Con la prestigiosissima presenza del Governatore del Distretto 108ia3 Mauro Bianchi e del Presidente di Zona Luigi Amorosa, la Presidente del Club Marta Collu, ha passato il proprio mandato nelle mani di Domenico Carrozzino.

Nell’esclusiva cornice di Villa Ormond a Sanremo il Governatore ha speso parole di grande apprezzamento per l’operato del club che come da tradizione, 43 anni dalla fondazione, si dedica con grande impegno a rendersi punto di riferimento nel sociale per il territorio del comune di Taggia e della Valle Argentina.

Momento di soddisfazione anche per l’ingresso di due nuovi soci Mario Senise e Federica Molinari oltre alla consegna di un Melvin Jones al socio Giuseppe Tomarchio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.