Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andrea Gibbu, Mario Tarallo e Federico Doc alla seconda serata di “Imperia Zelig 2017”

Lo spettacolo avrà luogo alle ore 21,15 presso il Parco Urbano

Imperia. Mercoledì 12 luglio torna l’appuntamento con “Imperia Zelig 2017” nella sua seconda serata all’insegna della comicità. Il calendario, promosso dall’Assessorato al Turismo e Manifestazioni nella persona di Simone Vassallo, prevede infatti 4 date in compagnia dei comici del grande schermo, nel mese di luglio 2017.

In collaborazione con il Comitato di San Giovanni e il programma “Luglio al Parco” lo spettacolo avrà luogo alle ore 21,15 presso il Parco Urbano. La direzione artistica della rassegna è affidata ad Eugenio Ripepi, assieme a Matteo Monforte e domani riserverà una serata speciale con molti affermati artisti dello “Zelig Lab”.

Domani sera infatti arriveranno sul palco di “ImperiaZelig” Andrea Gibbu e il suo dissacrante Dottor Bravo, cattivo, pericoloso, cialtrone e irresistibile; Mario Tarallo con la sua comicità napoletana capace di rendere esilaranti le sue indagini da commissario al di sopra e al di sotto di ogni sospetto; Federico Doc, membro dei Chinotti Savonesi, con il suo estro surreale e i suoi cioccolatini liguri, portatori di laconici messaggi di saggezza popolare.

Il direttore artistico farà da spalla ai comici sul palco e si cimenterà in un breve estratto del suo Dizionario Calabrese-Italiano, che sta riscuotendo enorme successo a Milano. La serata avrà un “disturbatore” d’eccellenza: Paolo Fittipaldi, che dalla Liguria è partito per Milano diventando autore e sceneggiatore di serie televisive cult, tra cui Piloti su RAI 2 con Max Tortora ed Enrico Bertolino, Camera Caffè su Italia 1, Victor Victoria con Victoria Cabello, Questa sera niente tv con Ambra Angiolini per MTV, e varie altre, ottenendo prestigiosi riconoscimenti anche in campo teatrale il Premio Fersen per la nuova drammaturgia italiana con l’atto unico Armaville. Paolo Fittipaldi irromperà sul palco recitando alcuni esilaranti dialoghi tratti dal best-seller di cui è autore, Vorrei un tatuaggio color carne, edito da Mondadori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.