Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Americo Pilati (Federalberghi): “I cartelli della Riviera dei Fiori danno valore al territorio”

A breve è previsto il posizionamento di un secondo cartellone, identico a quello appena installato, lungo la carreggiata della A10 in direzione Genova

San Bartolomeo al Mare.  “Il cartellone promozionale posizionato prima dello svincolo di San Bartolomeo al mare? Un’ottima iniziativa che cullavo quando ero ancora in giunta camerale e il presidente era Franco Amadeo. Identifica il marchio e valorizza il territorio”. Il presidente regionale di Federalberghi Americo Pilati è soddisfatto di questa iniziativa. “E’ un messaggio di benvenuto italiano, francese, inglese e tedesco che però valorizza il marchio Riviera. D’altronde questo territorio – dice Americo Pilati – è conosciuto appunto come Riviera dei Fiori come riconoscono la Costa Azzurra. Ben vengano dunque i cartelli che promuovono il ponente ligure”.

L’installazione è stata realizzata dalla Camera di commercio in collaborazione con la società Autostrada dei Fiori e rappresenta il completamento di un più ampio progetto di promozione turistica del territorio imperiese, avviato nel 2015 dall’allora Camera di Imperia, ora confluita nella nuova Camera di commercio Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona.

A breve è previsto il posizionamento di un secondo cartellone, identico a quello appena installato, lungo la carreggiata della A10 in direzione Genova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.