Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo per la IX edizione del Memorial Ferrari a Pieve di Teco foto

Tutte le informazioni le trovate sulla pagina facebook della onlus

Più informazioni su

Pieve di Teco. Grande successo per la IX edizione del Memorial Nicola Ferrari, una due giorni ricca di eventi e solidarietà, ma soprattutto per il concorso fotografico la “La Forza di un Sorriso” organizzato dalla Onlus Nicola Ferrari in collaborazione con il circolo Castelvecchio. Gli autori delle immagini selezionate dal circolo stesso sono stati premiati presso il Salone di Rappresentanza del Comune di Pieve di Teco nella giornata di domenica 23 luglio.

Un bilancio quindi molto positivo, non solo per i fondi raccolti, ma soprattutto per la grande partecipazione di pubblico alle tante attività in programma e per la buona riuscita del concorso fotografico che vedrà sicuramente una terza edizione.

La vincitrice del concorso, votata dalla giuria composta da fotografi esperti è stata Federica Novelli, seguita da Lea D’Orio e da Marina Borelli. Il premio “popolare” e cioè la foto più votata dal pubblico che ha visitato la mostra durante la due giorni, è andato a Claudia Gautero, il secondo posto è se lo è aggiuidicato da Fabio Barla , seguti da Marina Borelli. Infine il premio “Menzione” è andato a Pietro Martini.

In concomitanza, come da richiesta dell’Assessore Gianni Berrino a tutti i comuni di affiancare l’inaugurazione del red carpet con qualcosa di “vip”, c’è stato il taglio del nastro di questa bellissima iniziativa che ormai contraddistingue molti borghi liguri. In merito l’assessore ha dichiarato: “Il comune di Pieve di Teco ha fatto una bellissima scelta perché ha affiancato l’inaugurazione con questo concorso di fotografia dedicato al sorriso all’interno del Memorial Ferrari che ricorda come il sorriso, appunto, dovrebbe essere parte integrante di tutti noi. Anche dalla disperazione può nascere un sorriso come il caso della Onlus che ha organizzato questa mostra che mette in risalto come ognuno di noi vede la realtà in modo differente”.

Non bisogna però dimenticare lo scopo di tutte queste iniziative organizzate dalla ONLUS NICOLA FERRARI: aiutare la ricerca contro le malattie ematoncologiche.

La Dott.ssa Micaela Calvillo – UOC Ematologia dell’Istituto Gaslini, presente durante la premiazione del concorso ha dichiarato:

“Uoc che viene sostenuta annualmente dalla Onlus Nicola Ferrari .Quest’anno verranno donate al Gaslini le foto vincitrici del concorso “la forza di un sorriso” che verranno esposte all’interno del nostro istituto. Ringrazio come tutti gli anni la Onlus e il comune di Pieve di Teco per l’ospitalità e per il supporto nei confronti del nostro lavoro. Porto i saluti del mio primario il dott. Carlo Doufur, impossibilitato a presenziare, che manda un caloroso saluto e i ringraziamenti soprattutto per il grande rispetto che ha Pieve di Teco e la Onlus Nicola Ferrari nei confronti del nostro lavoro”.

Insomma un traguardo doppio quest’anno per la Onlus: non solo aiutare i malati grazie al sostegno che ogni anno viene donato al UOC ma anche la possibilità di portare dei sorrisi all’interno dell’Istituto stesso e quindi a tutti coloro che avranno bisogno di ricominciare a sorridere.

Lo scopo principe dell’ Associazione ONLUS NICOLA FERRARI lo ha ben spiegato il suo presidente, Anna Paola Lanteri:”Siamo una Onlus che raccoglie fondi per la ricerca in campo Ematoncologico. Tutti gli anni, la terza settimana di luglio, organizziamo un Memorial di due o tre giorni in cui raggruppiamo diversi eventi. Quest’anno abbiamo organizzato una mostra e un concorso fotografico insieme al Circolo Castelvecchio. Abbiamo avuto una bella partecipazione da parte del pubblico e la mostra si è tenuta all’interno della splendida cornice dei portici di Pieve di Teco e durante il nostro Memorial in cui erano presenti altri eventi e altri tipi di attività”.

Questa due giorni è possibile grazie anche al sostegno dell’amministrazione comunale e in particolare del sindaco Alessandro Alessandri:”Una manifestazione che guarda e mira alla solidarietà verso gli altri e che nasce da un momento difficile di una famiglia, che ha avuto una grave perdita e invece di chiudersi in se stessa ha voluto uscire da questo dolore aiutando gli altri raccogliendo fondi per l’ospedale Gaslini” Precisa ancora il sindaco che è bello poter constatare che con questa manifestazione arrivata alla nona edizione, nonostante i tempi duri e una società sempre più frenetica e sempre più egoista, si è potuto dimostrare che c’è ancora chi si ferma e che ha la capacità di far nascere partendo dal proprio dolore qualcosa di utile per gli altri e chi si prodiga per poter realizzare questo aiuto concretamente.

La Onlus coglie l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor, il comune di Pieve di Teco, La Croce Rossa di Pieve di Teco, le squadre che si sono cimentate nel torneo di Baletta e tutti quelli che hanno dato una mano e hanno partecipate alle tante attività in programma.

L’appuntamento è quindi al prossimo anno con tante attività e tanta solidarietà, senza dimenticare però la raccolta fondi, sempre ad opera della Onlus Nicola Ferrari, attraverso l’acquisto delle UOVA DI PASQUA SOLIDALI.

Tutte le informazioni le trovate sulla pagina facebook della onlus.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.