Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Zolla Mania”, la start up delle due sanremesi che ti affittano l’orto foto

Barbata Piro e Stefania Crespi hanno unito tradizione e innovazione trasformando un terreno incolto a Bussana in un’attività agritech

Sanremo. Sono due amiche di vecchia data, una è un avvocato, l’altra è un’imprenditrice agricola. La prima è la mente, la seconda il braccio. Solo quest’ultima ha il pollice verde ma entrambe hanno scelto di ritornare alla terra, di occuparsi di orti, zucchine e pomodori in una formula agritech. Sono le sanremesi Barbara Piro e Stefania Crespi che unendo tradizione e innovazione hanno trasformato un appezzamento incolto sulla collina di Bussana in una produttiva start up, “Zolla Mania”.

Zolla Mania – spiega Barbara – deriva dall’incontro di due realtà. Stefania nasce con la terra, cresce in campagna e vive con la nonna che a 93 anni ci regala ancora le uova delle sue galline. La mia esperienza è invece prettamente di ufficio, quindi di una vita trascorsa nel caos del centro città con un’inesauribile necessità di pace e silenzio. Una sera, sedute a un tavolino in mezzo alla natura, durante qualche ora di svago, indirizziamo i nostri discorsi sul terreno di proprietà di Stefania. Un tesoro di 8mila mq racchiuso nell’entroterra di Sanremo e lasciato ad abbrustolire al sole. Cosa fare di tutta questa terra?”.

Alla domanda, l’idea. Su modello di quella tendenza ampliamente diffusa all’estero e di recente consolidatasi anche in Italia, Barbara e Stefania decidono di ridare linfa vitale al terreno bussanese suddividendolo in piccoli lotti da dare in locazione, da affittare a quel numero sempre crescente di persone desiderose di mangiare alimenti sani, risparmiare sulla spesa, condividere il tempo con familiari o amici e soprattutto riavvicinarsi all’ambiente per ritrovare quel benessere che solo il contatto con la natura può regalare.

Zolla Mania – entra nel dettaglio Stefania – vuole essere qualcosa di più di un semplice orto in affitto.  Vuole ridare valore ai frutti della natura ottenuti dal proprio lavoro e vuole riscoprire il patrimonio naturalistico del territorio, come gli uliveti: specie arborea fiore all’occhiello della nostra zona purtroppo dimenticata. L’intento di Zolla Mania è inoltre quello di dare un significato nuovo alla vita trascorsa in campagna, in particolare facendone apprezzare le bellezze ai più piccoli attraverso attività didattiche che possano insegnare loro a stare lontani anche solo per qualche ora da cellulari, tablet e pc. Il tutto aprendo canali occupazionali e dando opportunità di crescita a quei giovani oggi senza lavoro e obiettivi”.

Un progetto nobile quello della start up di Barbara e Stefania, costruito su cinque step. Step 1, “Produciamo”: una parte del terreno è riservata a Zolla Mania e alle sue colture, così da soddisfare il bisogno di frutta e verdura a km zero di chi non ha un orto di proprietà ma neppure vuole affittarlo. Step 2, “Affittiamo”: lotti di terreno vengono dati in locazione a un affittuario che potrà coltivarli a suo piacimento e in maniera individuale. L’assistenza tecnica professionale dell’equipe di Zolla Mania è comunque sempre garantita. Step 3, “Recupero e valorizzazione di terreni abbandonati e incolti”: un servizio riservato a chi ha un terreno di proprietà ma non ha il tempo o le competenze per occuparsene. Step 4, “Recupero di uliveti”. Step 5, “Orto didattico”: attività riservata ai bambini e ai giovani studenti per avvicinarli alla natura e alla vita in campagna.

Per informazioni scrivi a zollamania@gmail.com o chiama i numeri +39 3395641295 // +39 3382080882 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.