Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vandali in Arziglia, l’appello del sindaco Pallanca ai suoi concittadini: “Chi sa, denunci”

Dopo la serata con gli amici, la spiaggia pubblica è stata trasformata in un immondezzaio

Bordighera. “L’Arziglia è una spiaggia pubblica, non un luogo privato in cui si può fare ciò che si vuole. Invito i residenti, nel caso avessero individuato o riconosciuto uno dei responsabili di questo scempio a non avere remore e recarsi presso il comando di polizia locale per sporgere denuncia, in modo da dare un segnale forte ed evitare così che la situazione si ripeti”. Il sindaco Giacomo Pallanca non usa mezzi termini nei confronti di chi “utilizza la spiaggia come fosse sua, senza pensare al fatto che il giorno successivo altre persone si recheranno in Arziglia e troveranno l’immondizia di chi li ha preceduti”.

“Ovviamente interverremo con un intervento di pulizia straordinaria”, conclude il primo cittadino, “Ma se qualcuno conosce i responsabili ha il dovere di denunciarli, senza timore. Subire in modo consapevole autorizza, di fatto, gli autori a continuare nel loro comportamento sbagliato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.