Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, Imperia Coldiretti “Bene il riconoscimento del valore medio delle aree edificabili a fronte delle sollecitazioni”

“Questa valutazione – commenta il direttore Domenico Pautasso- si è resa necessaria per dimostrare all’amministrazione i valori economici reali"

Vallecrosia. Coldiretti Imperia per sostenere le richieste delle molteplici aziende agricole presenti nel territorio di Vallecrosia che, più volte durante le riunioni territoriali, avevano sottoposto all’attenzione della dirigenza il problema del calcolo dell’IMU; grazie alla preziosa collaborazione dell’architetto Allavena Franco e del geometra Rondelli Remigio, ha deciso di predisporre una relazione estimativa che rideterminasse dei valori più probabili dei terreni agricoli,  rispetto a quanto previsto dalla delibera di giunta comunale n° 107 del 14/12/2016. Delibera che, secondo le stime Coldiretti, prevede valori fuori mercato, determinando un aggravio notevole per le aziende agricole sulle tariffe IMU.

“Questa valutazione – commenta il direttore Domenico Pautasso- si è resa necessaria per dimostrare all’amministrazione i valori economici reali, visti in funzione della effettiva attuazione del PUC, nel principio della temporaneità dei valori economici. In questo modo – continua Pautasso – abbiamo presentato una proposta concreta per cercare di distribuire equamente l’imposizione tributaria in considerazione anche del fatto che la presenza di aziende agricole in taluni distretti di trasformazione, avrebbe reso impossibile l’edificabilità”.

“Speriamo che dal confronto con l’amministrazione – commenta il presidente Coldiretti Imperia Antonio Fasolo- e con la preziosa collaborazione dell’Ufficio Tributi dell’am. Giordano, si possa portare a termine questa lodevole iniziativa per stimare nella maniera più precisa possibile il valore delle aree, senza penalizzare nessuno, dal cittadino all’azienda agricola presente sul territorio”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.