Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trenitalia regionale Liguria: il treno vettore ufficiale dell’estate ligure che raggiunge anche Imperia

Il nuovo orario estivo di Trenitalia, entrerà in vigore domenica 11 giugno

Più informazioni su

Genova. Con Trenitalia Regionale Liguria al mare, all’acquario, ai musei e a spasso per prestigiose ville grazie a nuovi treni e interessanti promozioni che arricchiscono l’offerta dalle località ligure.

In Liguria Trenitalia Regionale effettua 348 treni al giorno ai quali si aggiungono i collegamenti straordinari organizzati, su richiesta della Regione Liguria, in occasione di manifestazioni di particolare rilevanza.

Il nuovo orario estivo di Trenitalia, entrerà in vigore domenica 11 giugno, e vedrà un incremento dei collegamenti per le località balneari liguri. In particolare, in condivisione con Trenord, saranno disponibili nei giorni festivi (e sabato nei mesi di luglio e agosto) due nuovi collegamenti tra Bergamo e Ventimiglia. Sempre nelle giornate di domenica e festive saranno operativi due treni aggiuntivi tra Milano Porta Garibaldi e Ventimiglia, altrettanti tra Gallarate ed Albenga e due anche per la riviera di levante tra Monterosso e Lecco. Sempre due i nuovi collegamenti regionali Trenitalia tra Genova Brignole e Sestri Levante. “L’orario estivo – commenta l’assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Gianni Berrinoè frutto della condivisione e del dialogo che, durante l’intero arco dell’anno, teniamo aperto con associazioni e comitati di pendolari attraverso i tavoli in Regione. L’incremento dell’offerta anche dalle regioni di partenza dei principali flussi turistici nelle nostre principali località balneari servirà a meglio distribuire le partenze. Inoltre, le promozioni collegate all’ingresso in alcuni siti di interesse culturale, come Villa Pallavicini di Pegli, sono un valido strumento per portare i turisti alla scoperta di gioielli ancora poco conosciuti della nostra regione”.

L’estate 2017 vede incrementare anche il numero delle fermate a Genova Vesima con 20 treni dei giorni feriali e 18 sabato e festivi, insieme a Cavi di Lavagna dove fermeranno 9 treni in più rispetto alla stagione invernale con un’offerta disponibile di 20 treni giornalieri.

Confermata l’offerta dedicata al Parco delle Cinque Terre con il “Cinque Terre Express” che rimarrà operativo fino al 1° novembre con i suoi 46 collegamenti giornalieri che si aggiungono ai 40 in servizio sulla tratta Levanto-La Spezia e ai 13 Regionali veloci. La frequenza dei collegamenti, che vede fino a quattro treni l’ora, consente di soddisfare l’elevatissima richiesta di mobilità per questo suggestivo tratto di costa ligure patrimonio dell’Unesco.

Novità anche a ponente dove, sulla relazione Torino-Albenga, la Regione Piemonte ha organizzato due nuovi treni regionali con fermate nelle località intermedie. –tutti i sabati dal 10 giugno al 29 luglio. Il treno di andata partirà da Torino Porta Nuova alle 7.00 e arriverà ad Albenga alle 10.10 e, in Liguria fermerà anche a Savona (9.18), Spotorno Noli (9.27), Finale Ligure (9.35), Pietra Ligure (9.52), Loano (9.58).

Il treno di ritorno partirà da Albenga alle 18.06 per arrivare a Torino Porta Nuova alle 21.05. Fermate liguri a Loano (18.16), Pietra Ligure (18.20), Finale Ligure (18.26), Spotorno (18.33), Savona (18.45).

I collegamenti si uniscono a quelli già previsti in orario sulla linea Torino – Savona – Ventimiglia, con un’offerta potenziata nelle giornate festive, operativa già dal mese di aprile fino a settembre, che prevede 8 treni in più da Torino per Imperia ed Albenga e 6 collegamenti aggiuntivi tra Torino e Ventimiglia che percorrono l’intera riviera ligure di ponente.

Incrementati anche i collegamenti da Cuneo a Ventimiglia e Taggia Arma con due nuovi treni in circolazione nei fine settimana (sabato e festivi) dall’8 luglio al 27 agosto. Il treno di andata parte da Cuneo alle ore 6.41, ferma in tutte le località intermedie per arrivare a Ventimiglia alle 9.20, Bordighera 9.44, Sanremo 9.52 e Taggia Arma alle ore 10. Al termine della giornata sulle spiagge liguri è possibile rientrare con il treno in partenza da Taggia alle ore 17.08) con fermate a Sanremo (17.15), Bordighera (17.24), Ventimiglia (17.33) per proseguire fermando in tutte le stazioni fino a Cuneo (ore 19.51) con destinazione Torino Porta Nuova dove l’arrivo è previsto alle 21.20.

Per facilitare i flussi in occasione delle principali manifestazioni organizzate in territorio ligure, in accordo con la Regione Liguria, sono stati programmati due treni straordinari per “Nostra Signora di Montallegro” a Rapallo (3-4 luglio) e altrettanti per la Festa del Mare di Levanto (25-26 luglio). Saranno invece cinque i collegamenti straordinari con Recco per il tradizionale spettacolo pirotecnico in programma le notti dal 7 al 9 settembre.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.